Bali 4.4

Bali 4.4: elegante, innovativo e spazioso

Il Bali 4.4 è l’ultimo modello di Bali Catamarans, che si inserisce direttamente tra i modelli 4.2 e 4.6. Possiede tutte le caratteristiche innovative che contraddistinguono i catamarani Bali: dal pozzetto rigido a prua con area lounge e prendisole, piattaforma a poppa di collegamento tra gli scafi con ampia panca e gavoni, porta basculante “BALI”, finestrature laterali scorrevoli, la porta che dà accesso al pozzetto di prua e infine il flybridge con zona relax panoramica accessibile da entrambi i lati.

Esterni

Il design degli scafi è rinnovato, con archi fini e linee eleganti firmate da Xavier Fäy e Samer Lasta. I progettisti hanno lavorato in modo da abbassare il boma, così da aumentare la superficie velica per migliorare le prestazioni e facilitare le manovre. Il pozzetto di prua è stato “estremizzato”, tutto lo spazio disponibile è stato pontato. Così non solo aumenta ancora di più lo spazio utile (in media un Bali ha un 15/20% di superficie calpestabile in più rispetto ad un cat con lay out tradizionale) ma c’è anche un beneficio tecnico. Infatti il catamarano diventa 100% monolitico e quindi la torsione tra i due scafi viene azzerata del tutto. Inoltre, in caso di mare formato, l’onda non frange nella rete, e quindi le prue non puntano nell’onda, ma andando a sbattere sotto la parte chiusa tende a spingere le prue verso l’alto: in sintesi beccheggiano di meno ed hanno una navigazione più asciutta (l’onda che frange nella rete , attraversandola , produce schizzi sulla navicella). Infine la prua chiusa ci regala un vero e proprio pozzetto prodiero che si distingue non solo per l’ampiezza ma anche in caso di ormeggio in porto per la privacy (sei protetto alla vista dalla banchina dalla navicella).

Interni

Il nuovo modello di Bali Catamarans, che si va a posizionare tra il 4.2 e il 4.6, è chiaramente una pedina importante per il mercato del charter, ma ha soluzioni che possono piacere molto anche al diportista privato che cerca quasi una casa al mare. Il 4.4 infatti ha come gli altri modelli una prua chiusa con un pozzetto prodiero e una zona prendisole molto ampia. La porta di accesso verso prua e l’apertura a poppa con la porta basculante regalano tanto spazio utile e calpestabile, rendendo inoltre unica la dinette del Bali 4.4, come tutte quelle dei catamarani Bali. Il 4.4 beneficia di tutte le ultime idee in fatto di organizzazione degli spazi del Gruppo Catana: il pozzetto rigido a prua con area lounge e prendisole, la piattaforma a poppa di collegamento tra gli scafi con ampia panca e gavoni, la porta basculante “BALI” tra interno ed esterno, le finestrature laterali scorrevoli, la porta che dà accesso al pozzetto di prua e infine il flybridge con zona relax panoramica accessibile da entrambi i lati. Interessanti anche alcuni numeri riguardanti la potenziale autonomia del catamarano in termini di acqua e carburante: i serbatoi, che possono accogliere 800 litri d’acqua e 800 litri di carburante, insieme al frigorifero da 615 litri assicurano autonomia anche in caso di navigazioni più lunghe del normale. Una particolare che non è assolutamente da poco su un mezzo per la crociera e che consente di non dovere dipendere troppo dai porti durante le vacanze in barca.

Scheda Tecnica

Lunghezza fuori tutto: 13,75 m

Lunghezza alla linea di galleggiamento: 12,97 m

Larghezza: 7,40 m

Pescaggio: 1,20 m

Dislocamento: 18.900 kg

Massima superficie velica: 150 mq

Randa: 76 mq

Code 0: 74 mq

Motore: Yanmar 2 x 40 hp

Serbatoio carburante: 800 l

 

Scarica la brochure del Bali 4.4

 

Vai alla pagina ufficiale:

https://www.adriaship.it/prodotti/bali/bali-4-4/

RICHIEDI INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

 

Può interessarti anche

Richiedi informazioni sul prodotto

Registrati



Accedi