Garmin Marine – Barche a Vela di 21 metri

Garmin Marine – Barche a Vela di 21 metri

Garmin Marine propone il schema di collegamento anche per barche a vela di 70 piedi, circa 21 metri. L’elettronica su imbarcazioni di questo tipo è essenziale per navigare in sicurezza. Ecco le soluzioni ideali secondo Garmin Marine.

Garmin Marine ha studiato degli schemi di collegamento a seconda del tipo di imbarcazione e di utilizzo per semplificare il lavoro all’armatore o al cantiere nella scelta della strumentazione più adatta. Oggi vediamo gli schemi di collegamento di un’imbarcazione a vela di 21 metri.

Garmin Marine – Barca a vela di 70 piedi

Su una barca a vela oceanica di 70 piedi, circa 21 metri, ecco qual è la strumentazione ideale che non deve mancare a bordo. La barca dispone di due timonerie e di un grande plotter in carteggio.


Navigazione

  • GPSMAP 8410: Chartplotter da 10″ con touchscreen IPS (in-plane switching) full HD e mappa base mondiale.
  • GPS 24xd: Ricevitore ad alta sensibilità in grado di localizzare il sistemi satellitare GNSS, garantisce dati accurati e precisi quali posizione e velocità dell’imbarcazione con un elevato grado di affidabilità anche a basse velocità.
  • GNX 120 : Display LCD glass-bonded da 7″ in grado di visualizzare oltre 50 parametri nautici.
  • GPS/GLONASS GA38: Progettata per usufruire del sistema/costellazione di satelliti GLONASS e del GPS standard, questa robusta antenna esterna viene fornita all’interno di un alloggiamento di basso profilo e impermeabile e fornisce 3 semplici soluzioni di montaggio: su asta, superficie o sottocoperta (per il lato inferiore dei ponti in fibra di vetro).
  • Autopilota Compact Reactor 40: Questo straordinario autopilota si adatta a qualsiasi condizione del mare per consentirti di mantenere la rotta. Il Reactor 40 è in grado di mantenere perfettamente la rotta impostata anche in caso di rollio e beccheggio con mare agitato.

Sicurezza

  • Radome GMR 18x HD: Questo radome ad alta definizione da 18 pollici combina facilità d’uso con funzioni avanzate tipiche degli array aperti per una migliore conoscenza dell’ambiente circostante.
  • GMS 10: Hub di rete a 5 ingressi autoconfiguranti, con velocità di trasferimento dati da 100 MB, che consente il collegamento plug and play di più dispositivi al Garmin Marine Network e l’espansione delle sue potenzialità. Le periferiche collegate a questo dispositivo vengono rilevate automaticamente e sono immediatamente accessibili una volta collegate alla rete.
  • VHF 315i: Il VHF 315i è un sistema modulare che garantisce la massima comodità su imbarcazioni di grandi dimensioni dove è necessario disporre di una stazione con più postazioni di comunicazione o su imbarcazioni dove non c’è spazio per installare un VHF tradizionale in console. È dotato di un ricevitore GPS integrato con connettore per l’antenna esterna opzionale.
  • GHS 11i: L’unità GHS 11i è un microtelefono compatto e robusto, completamente impermeabile, compatibile con i VHF 210i AIS e 210i. Dotato di display LCD da 2”, tastiera multifunzione e pulsanti dedicati per l’accesso al canale 16 e alla funzione DSC, questo dispositivo può essere utilizzato anche come stazione secondaria dell’unità VHF.
  • Trasduttore gWind: Include la tecnologia a due pinne con elica a tre lame.
  • GND 10 Black Box: Converte di dati tra la rete Nexus e NMEA 2000 per fornire compatibilità tra i prodotti Nexus e Garmin.
  • Trasduttore Airmar DST 810: Un multisensore NMEA 2000 passante che combina profondità, velocità e temperatura con la tendenza dei dati di assetto/stallo e rollio/beccheggio

RICHIEDI INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

Può interessarti anche

Richiedi informazioni sul prodotto

Registrati



Accedi