Marinecork

Marinecork è il sughero per la nautica: si pone come l’unica vera alternativa al teak infatti è 100% naturale, di facile installazione, altissima resistenza meccanica; antiscivolo; isolante termico, proprio per questo motivo non scotta al tatto; infine è antimacchia e isolante acustico; non per ultimo piacevolissimo sotto i piedi, garantedovi pieno relax a bordo.
Buona navigazione con Marinecork!

Alternative al teak naturale e sintetico

Fino a qualche anno fa, a bordo delle imbarcazioni, l’unica alternativa al teak naturale erano i sintetici che non ci hanno messo molto a presentare i propri limiti e difetti che condizionano la scelta di installarlo o meno. Per risolvere il problema il mercato propone soluzioni alternative e materiali diversi. Tra questi spicca Marinecork, che non è composto da materie plastiche ma da un legno naturale, il sughero, lavorato ad hoc per consentirne l’installazione a bordo. Disponibile in due spessori, 6 e 8 mm, il prodotto è 100% ecocompatibile, piacevole al tatto, termoisolante, antimacchia e antiscivolo. 

È disponibile sotto forma di doghe e pannelli, questi ultimi sagomabili su misura con un semplice taglierino per gli amanti del fai da te. In alternativa è possibile spedire le dime della propria superficie per richiedere il sagomato su misura. 

I pannelli, disponibili in diversi formati, sono lavorati con macchinari a controllo numerico e in seguito riempiti con gomma poliuretanica a consentire la personalizzazione con loghi, scritte o disegni.

Si installa semplicemente incollando il rivestimento su un supporto rigido con gli stessi materiali usati per applicare il teak, permettendo un’adesione stabile e senza rischi di crepe o controindicazioni, se ben effettuata, grazie alla flessibilità del materiale.

Video intervista

 

Marinecork: QUALITÀ DEL PRODOTTO E VALORI AGGIUNTI

  • Resistenza: resiste senza danni a compressione e cadute accidentali di strumenti grazie alla sua elasticità
  • Temperatura: è sorprendente come termoisolante. Pur trattandosi di legno, la temperatura si mantiene stabile anche sotto il sole, piacevolmente tiepida al contatto col piede. Particolarmente consigliato per i rivestimenti delle tughe.
  • Aderenza: in superficie la porosità del sughero dona un’eccellente aderenza. Nessun problema di grip sull’asciutto, tanto più sul bagnato: punto cruciale per la sicurezza a bordo, anche dei bambini.
  • Antimacchia: grazie alle proprietà igroscopiche, eventuali macchie da sostanze alimentari riescono ad essere rimosse semplicemente con acqua. Eventuali sostanze oleose con un semplice sgrassatore e strofinando. Gli strati sottostanti sono identici a quello superficiale, per cui in caso di macchie acide carteggiando ci si ritrova con un prodotto qualitativamente identico.
  • Estetica: la naturale porosità e granularità del sughero non si evidenzia dopo lavorato. Color legno classico, non scolorisce se non sul lunghissimo periodo a evidenziare la naturalità del prodotto, che come qualsiasi legno, si difende dai raggi solari schiarendo.
  • Leggerezza: estrema! È il rivestimento più leggero (2,7 kg/mq) ideale per non appesantire le imbarcazioni.
  • Fonoassorbente: proprietà intrinseca del sughero, che consente di attutire il rumore dei motori e godere di una vita di bordo più rilassata.

Contenuti extra

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO
“59° Salone Nautico: Marinecork, il potere naturale del sughero…”
CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO
“Coperture del ponte in sughero della Marinecork (4K) Anteprima di Genova 2019”
CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO
“Intervista per Barche a Motore: fatti la barca in sughero!”
Può interessarti anche

In esposizione

Contatta l'espositore

Registrati



Accedi