developed and seo specialist Franco Danese

Tecnica Accessori&Pratica

19 maggio 2019

Un guasto all’entrobordo e poi l’inferno: barca a fuoco al largo di Ventimiglia

Un guasto all’entrobordo e poi l’inferno: una barca di 12 metri con a bordo quattro piemontesi ha preso fuoco al largo di Ventimiglia. Le fiamme hanno […]
18 maggio 2019

Il fuoribordo è finito in acqua? Ecco come salvarlo

State navigando ed il fuoribordo del tender finisce in acqua: è tutto perduto? Assolutamente no! Cercate di far scolare tutta l’acqua di mare e sciacquate con […]
16 maggio 2019

Propulsione full-electric, ecco perché il momento è adesso!

“Pensate alla Tesla, che è partita con modelli di auto che costavano centinaia di migliaia di euro e adesso ne ha lanciato uno da 30.000. Le […]
15 maggio 2019

RASSEGNA Frulloni, che comodità. Ecco cosa offre il mercato

I frulloni sono degli avvolgitori a basso profilo simili a dei rollafiocchi ma con un circuito chiuso per la cima di recupero. Sono facili da armare […]
13 maggio 2019

Questo winch… non è un winch, ma una superpuleggia!

Di primo acchito sembra un winch. Lo installate come un verricello e il suo funzionamento è simile. Ma non si tratta di un winch. Si chiama […]
9 maggio 2019

TENDENZE Presto anche la vostra barca si ormeggerà da sola

Benvenuti nel mondo, in rapidissima evoluzione, dei sistemi di ormeggio assistito: dai “pionieri” (molte soluzioni sono italiane) al futuro prossimo, in cui la vostra barca da […]
29 aprile 2019

Raffica! Quando il vento soffia da terra attenzione ai salti di vento. VIDEO

Nelle giornate in cui il vento soffia intensamente da terra, come può accadere per esempio con la Tramontana in Liguria o la Bora in Adriatico, è […]
22 aprile 2019

Come “strambare” in solitario con più di 18 nodi (senza autopilota)

Prosegue la nostra rubrica sulle manovre “senza l’aiuto di nessuno” a cura di Luca Sabiu, che oggi ci spiega come strambare (o meglio, abbattere) da soli […]
18 aprile 2019

Per “colpa” di un gelato sciolto… è nato il primo fuoribordo della storia

Fu la richiesta di gelato espressa da una giovane signora a spingere Ole Evinrude a remare attraverso un lago durante la calda estate del 1906. Quel […]