Giornale della Vela

Giardinetto. Sapete perché questa zona della barca si chiama così? 5 parole nautiche con la G

Gabbiòla sf. Sulle golette, piccola vela sistemata con un pennoncino sull’albero di trinchetto. Gallòccia sf. (ingl. cleat/ fr. taquet) Corta sbarra a forma di T larga e schiacciata che, fissata sulle murate o sui ponti delle imbarcazioni, serve per dare …

Giardinetto. Sapete perché questa zona della barca si chiama così? 5 parole nautiche con la G Leggi tutto »

Palermo-Montecarlo: vince L’Ottavo Peccato ma il guerriero Cheyenne c’è!

Con l’arrivo delle ultime imbarcazioni va in archivio l’edizione 2017 della Palermo-Montecarlo, anche quest’anno una regata ricca di colpi di scena con condizioni meteo varie e difficili da interpretare per tattici e navigatori. Ad aggiudicarsi il  Trofeo Angelo Randazzo, assegnato …

Palermo-Montecarlo: vince L’Ottavo Peccato ma il guerriero Cheyenne c’è! Leggi tutto »

Perché un fortunale non c’entra nulla con la fortuna? 5 parole nautiche con la F

Femminèlla sf. (ingl. gudgeon/ fr. femelot) Ciascuna delle ghiere metalliche che si applicano alla poppa di un’imbarcazione per sostenere gli agugliotti del timone. Fetch sm. (voce ingl. da to fetch «raggiungere»). L’area di mare o di lago sulla quale spira …

Perché un fortunale non c’entra nulla con la fortuna? 5 parole nautiche con la F Leggi tutto »

Dislocamento, doppino, dormiente, drifter, Epirb. Ne conoscete il significato esatto?

Dislocaménto sm. (ingl. displacement tonnage/fr. déplacement) Peso della massa d’acqua spostata dalla parte immersa di una nave. Corrisponde al peso della nave e dei suoi carichi e si calcola moltiplicando il volume di carena per il peso specifico dell’acqua. Poiché …

Dislocamento, doppino, dormiente, drifter, Epirb. Ne conoscete il significato esatto? Leggi tutto »

Torna su