Emergenza alla Quebec – Saint Malo: Riva costretto ad abbandonare Acrobatica, equipaggio in salvo su un cargo

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

A bordo del Class 40 Acrobatica.

Doccia freddissima per la vela italiana alla Quebec – Saint Malo, per cause ancora tutte da accertare Alberto Riva, con l’equipaggio composto da Tommaso Stella e Jean Marre, è stato costretto ad abbandonare il Class 40 Acrobatica. I velisti vengono definiti al sicuro e in salvo su una nave cargo che ha prestato loro soccorso.

Non si hanno al momento altri aggiornamenti sulla situazione, ne sulla destinazione del cargo, mentre il tracking ufficiale della Quebec – Saint Malo continua a segnalare Acrobatica in corsa. In questi casi un’ipotesi plausibile potrebbe essere una grave avaria alla chiglia, o una via d’acqua causata dalla collisione contro un oggetto non identificato o un grande cetaceo. Si tratta comunque di pure ipotesi della nostra redazione, in attesa di averne conferma.

Aggiornamento dalla Direzione della Regata:

“La direzione di regata della Transat-Québec-Saint-Malo è stata informata questo martedì alle 15 (ora francese) che l’equipaggio della barca a vela Acrobatica, capitanata dall’italiano Alberto Riva, ha dovuto abbandonare la propria barca a vela e salire sulla zattera di sopravvivenza al seguito di un incidente che ha causato la perdita della barca a vela. A 1.228 miglia nautiche dall’arrivo Acrobatica si trovava nella posizione 44° 33′ 56” N – 32° 35’49” W e le cause dell’incidente restano per il momento da accertare.
Il Class40 E. Leclerc – Ville La Grand, il concorrente più vicino, si è allontanato per assistere Acrobatica così come la petroliera liberiana Silver Ray, che si è diretta nella zona dopo aver ricevuto il messaggio di soccorso. I 3 membri dell’equipaggio, Alberto Riva, Jean Mare e Thomaso Stella sono stati trasportati a bordo della Silver Ray e sono salvi, il cargo è attualmente diretto negli Stati Uniti.

NEWS IN AGGIORNAMENTO

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Emergenza alla Quebec – Saint Malo: Riva costretto ad abbandonare Acrobatica, equipaggio in salvo su un cargo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Cino Ricci

Cino Ricci premiato dall’America’s Cup Hall of Fame

Vincenzo “Cino” Ricci, per tutti rigorosamente Cino, il mitico skipper di Azzurra e promotore della prima sfida italiana alla Coppa nel 1983, è stato premiato con un riconoscimento dall’America’s Cup Hall of Fame. Il romagnolo, che quest’anno spegnerà le 90

Registrati



Accedi