Questo è l’abbigliamento del velista Alberto Riva che puoi indossare anche tu

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Alberto RIva prova la collezione di Massimo Osti Studio a bordo del Class40 Acrobatica
Alberto Riva prova la collezione di Massimo Osti Studio a bordo del Class40 Acrobatica

Il marchio italiano Massimo Osti Studio ha disegnato una collezione per vestire il velista oceanico Alberto Riva. I cinque capi che compongono la collezione, studiati sulle tinte dell’arancione, del nero e del grigio, si possono acquistare direttamente dal sito massimoosti.com. Ecco come sono fatti.

Abbigliamento nato dalla passione per il mare

La collaborazione tra il marchio e Alberto Riva, impegnato in questi giorni nella Quebec – Saint Malo, non prevede solo la realizzazione di una piccola collezione (un Chapter, capsule collection), Massimo Osti Studio entra infatti a far parte degli sponsor del velista da giugno 2024.

Il mare è sempre stato un elemento fondamentale nella vita di Massimo Osti, non solo come passione ma anche come fonte d’ispirazione per il suo lavoro di designer. Lorenzo Osti, figlio del designer bolognese e presidente del marchio C.P. Company, ricorda così la passione di Massimo: “Mio padre amava il mare e la vela perché poteva riconnettersi con il suo lato meditativo che non trovava abbastanza spazio nel suo lavoro. In barca era solo, pensava e si scollegava da tutto il resto”.

Quali sono i capi

I cinque capi che compongono il Chapter 05 “About Sailing” di Massimo Osti Studio troviamo una giacca e un vest realizzati in Satin Rubber, un innovativo tessuto in cotone rivestito con una pellicola poliuretanica e sottoposto a doppia tintura in capo, una felpa girocollo e degli shorts in cotone e un paio di guanti in maglia a costine realizzati in poliestere/nylon stretch e fibre di vetro.

MOS x Alberto Riva - Jacket
MOS x Alberto Riva – Jacket

La giacca con zip a tutta lunghezza è dotata di tasche laterali con zip e tasca con patta e bottone sulla manica sinistra, e altre tasche con zip all’interno. I polsini e alcuni dettagli della protezione per il collo sono a costine, mentre il cappuccio avvolgente protegge anche dalla pioggia più ostile. La stampa “201” sul cuore omaggia il Class40 Acrobatica ITA201 di Alberto Riva.

MOS x Alberto Riva - Sweatshirt
MOS x Alberto Riva – Sweatshirt

Anche la felpa ha un dettaglio che ricorda la barca di Riva, stampato sulla manica sinistra. È una felpa girocollo in cotone a trama diagonale tinta in capo, dotata di tasca zip sul petto e con polsini e orlo a costine.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

2 commenti su “Questo è l’abbigliamento del velista Alberto Riva che puoi indossare anche tu”

  1. Sarebbe carino se accompagnate le news con indicazione dei prezzi.
    Di solito non sono esposti cosa che invece fanno i cugini francesi su Voiles e Voilier o La Voile….

  2. Saranno sicuramente dei prodotti al top come qualità.
    Sicuramente sono al top come prezzi, rilevati dal sito:
    – Jacket:…………………………790 euro
    – Vest (smanicato):….590 euro
    _ Sweatshirt:………………350 euro
    _ Shorts:……………………….320 euro
    Secondo un mio personale parere, con questi prezzi, e risparmiando sicurante anche abbastanza “euri”, si acquistano eccellenti prodotti di altri noti brand che comunque hanno vestito velisti che hanno partecipato a competizioni tipo la The Ocean Race (altrimenti chiamata Volvo Ocean Race) oppure la Vendèe Globe.
    Credo che già queste due competizioni possono esprimere il grado e il valore necessario dell’abbigliamento richiesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Come stare in rada sicuri e comodi come in porto

Ancoraggio in baia sereni come in porto. Passare una notte all’ancora in tranquillità è più facile con le app meteo e le recensioni online che ci aiutano a individuare i luoghi giusti in anticipo, e gli allarmi ancora ci permettono

L’autopilota che timona come gli skipper più forti del mondo

Le barche a vela di ultima generazione sono sempre più veloci, tecnologiche e performanti. È un’evoluzione che vediamo certamente sulle superbarche della Coppa America, ma anche sugli scafi che affrontano regate d’altura come gli Ultim, gli Imoca o i Class40,

Motore elettrico fuoribordo Mitek

Fuoribordo termico VS elettrico: chi vince?

Chi deve acquistare o sostituire il motore fuoribordo del tender oggi si chiede: è arrivato il momento di optare per un modello elettrico o è meglio rimanere sul classico motore a scoppio? Chi ha la meglio, il tradizionale o il

Registrati



Accedi