Campionato Nazionale Hansa 303 ovvero la festa della vela per tutti

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Dal 6 al 9 giugno le acque della Laguna di Venezia hanno ospitato il Campionato Nazionale Hansa 303 che ha vista la partecipazione di oltre 80 atleti, compresi i disabili.  Durante l’evento è stata consegnata la prima bandiera FIV “La Vela per Tutti”.

Dallo splendido scenario della Laguna di Venezia arriva un bel messaggio di vela, regate e inclusione. Dal 6 al 9 giugno s è svolto infatti il Campionato Nazionale Hansa 303 organizzato dal Circolo della Vela Mestre e promosso da Para Sailing Academy della Federazione Italiana Vela in collaborazione con IBSA, due realtà che hanno deciso di unire le forze e impegnarsi per aprire un nuovo capitolo della vela inclusiva italiana.

L’evento ha visto la partecipazione di 52 barche per un totale di oltre 80 atleti della categoria maschile e femminile, sia abili che disabili, per un campionato Italiano tutto dedicato alla celebre imbarcazione della classe Hansa 303. Negli ultimi anni infatti la comunità velica ha cominciato a conoscere e apprezzare questo particolare scafo caratterizzato dalle vele colorate che si distingue per le doti di sicurezza, stabilità e versatilità estrema, potendo essere condotto sia in doppio che in singolo anche da velisti disabili.

Una bandiera simbolo di libertà e inclusione

Quest’anno il Campionato Nazionale Hansa 303 è iniziato giovedì 6 giugno con l’apertura della segreteria del circolo ospitante ospitante e il completamento delle iscrizioni di tutti gli atleti. Dopodiché venerdì 7 giugno la giornata è iniziata con una cerimonia ufficiale in cui è stata consegnata la prima bandiera “La Vela per tutti” della FIV al Comune di Venezia e al Polo Nautico Sportivo di Venezia affacciato sulla Laguna a Mestre. Ricordiamo che la bandiera “La Vela per Tutti” è un riconoscimento esclusivo assegnato annualmente ai Comuni italiani che si distinguono per il loro impegno nella promozione della vela per tutti e dell’inclusione, considerandoli strumenti di benessere e qualità della vita.

Alla consegna hanno presenziato il vice sindaco di Venezia Andrea Tomaello, il presidente FIV Francesco Ettorre, il presidente del Polo Nautico Giancarlo Moretto e infine il presidente di Vela Mestre per Tutti Roberto Poletto.

Hansa 303

Ecco i vincitori del Campionato Nazionale

Al termine della cerimonia e dopo il briefing di rito sono andate in scena le prime regate che si sono susseguite fino a domenica 9 giugno con clima estivo, sole e caldo e brezze termiche dai 7 ai 12 nodi nodi. Sul campo di regata allestito tra Porto Marghera, Cannaregio e l’Isola di Murano tutti gli equipaggi hanno dato il meglio senza mollare mai. Gli spettatori a terra peraltro quest’anno potevano seguire le regate in diretta grazie al nuovo tracking a bordo delle imbarcazioni, accessibile tramite il link Metasail Live Tracking.

Nel Singolo Carmelo Forastieri in una lotta serrata ha conquistato il primo posto, seguito in seconda posizione da Andrea Quarta e da Vincenzo Giulino in terza posizione. Nella categoria Doppio invece la coppia formata da Francesca Ramazzotti e Diana Valentin ha avuto la meglio sugli equipaggi formati da Maria Atzori e Lucia Garau, giunte al secondo posto e Matteo Canova e Chiara Ingaglio risultati in terza posizione. Qui potete trovare le classifiche complete del Campionato Nazionale 2024.

A corollario del Campionato Nazionale Hansa 303 c’è stato anche l’intervento di Andrea Stella, velista disabile e testimonial dell’evento, che ha presentato il suo progetto per il giro del mondo in catamarano “WOW”. Inoltre sono stati celebrati i 10 anni dalla nascita della Classe Hansa, fondata nel 2014 proprio da Andrea Stella.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Cino Ricci

Cino Ricci premiato dall’America’s Cup Hall of Fame

Vincenzo “Cino” Ricci, per tutti rigorosamente Cino, il mitico skipper di Azzurra e promotore della prima sfida italiana alla Coppa nel 1983, è stato premiato con un riconoscimento dall’America’s Cup Hall of Fame. Il romagnolo, che quest’anno spegnerà le 90

Registrati



Accedi