Viva la Triton Cup! Buona la prima a Cala de’ Medici

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Che weekend di vela a Marina di Cala de’ Medici! Dopo la festa della VELA Cup e la premiazione del Velista dell’Anno 2024 del sabato, gli equipaggi sono scesi in acqua il 26 per la Triton Cup, la prima regata per la promozione dei siti marini e costieri Natura 2000, promossa dal progetto LIFE A-MAR NATURA2000.

Buona la prima per la Triton Cup

Non a caso Cala de’ Medici da oltre dieci anni è Bandiera Blu, che attesta la qualità ambientale delle aree turistico-balneari. Sole, mare piatto, un bel maestralino che non ha mai superato i 7-8 nodi, un percorso con partenza davanti al Marina di Cala de’ Medici a Rosignano Solvay, boa a Chioma e ritorno a Rosignano per gli oltre 30 partecipanti alla prima edizione della Triton Cup. Niente male! In tempo reale, il primo a tagliare il traguardo è stato il Mylius 66 RS Schorch di Alois Neukirchen, seguito dal Rodman 42 Cheyenne e dallo Swan 78 Azzurro di Bruno Veronesi.

Autori di una regata impeccabile – e per questo vincitori Overall della Triton Cup – sono stati i ragazzi del First 36.7 Sur di Enrico Dho, quarti in tempo reale!

Il Velista dell’Anno 2024 neoeletto Luca Rosetti al timone del Rodman 42 Cheyenne alla Triton Cup

Due Velisti dell’Anno alla Triton Cup

In mare c’era anche un bel “parterre de roi” di velisti: pensate che in regata c’erano anche due Velisti dell’Anno: Luca Rosetti, appena eletto vincitore del premio più ambito della vela italiana (a bordo del Rodman 42 Cheyenne ha condotto una regata perfetta: non poteva essere altrimenti visto il suo talento!), e Dario Noseda, vincitore nel 2018 dopo aver attraversato l’Oceano Atlantico con una minuscola Star.

Dario era a bordo di una delle due imbarcazioni flagship della Triton Cup. Assieme a lui anche tanti bambini ex-pazienti oncologici che – parole loro alla premiazione – hanno vissuto una bellissima esperienza nell’ambito del progetto di Sea Therapy, in collaborazione con il reparto di oncologia pediatrica del Policlinico di Modena, che offre percorsi di guarigione e riabilitazione che combinano gli effetti benefici delle pratiche sportive ai vantaggi del passare il tempo in mare, nella natura.

L’app per scoprire il nostro mare (e non solo)

Infine, durante la premiazione della Triton Cup, è stata presentata l’applicazione Amar Sea Life, uno strumento innovativo di diffusione della rete europea Natura 2000. L’app – scaricabile qui per Android e qui per iOS, infatti, permette di scoprire la localizzazione geografica dei siti marini e costieri Natura 2000 e fornisce una descrizione del sito, l’habitat, la fauna e la flora. È stata pensata per coinvolgere attivamente gli appassionati del mare: si può condividere la scoperta dei luoghi, scattando foto e caricandole direttamente nell’applicazione.

E ora veniamo alle classifiche e a tutti i vincitori della prima edizione della Triton Cup.

Triton Cup – Tutte le classifiche

Totale barche iscritte: 44
Totale barche arrivate: 19

VINCITORE OVERALL

Sur, Enrico Dho, First 36.7

VINCITORE OVERALL CRUISING BOAT

Azzurro, Bruno Veronesi, Swan 78

VINCITORE OVERALL SPORT BOAT E
LINE HONOURS

Schorch, Alois Neukirchen, Mylius 66


  • CLASSIFICHE SPORT BOAT

CLASSE 1 (fino a 9 m)

1 Nuvola, Matteo Costagliola, First 27.7; 2 Bella del Sole, Renzo Razzi, Barberis Tequila 24; DNS Adrenalina, Massimo Morandini, Corsair F 27

CLASSE 2 (da 9,01 a 10 m)

1 Black Swan, Marco Bianchi, First 30 JK; 2 Finisterrae, Massimo Pantani, Elan 340; DNS My Fist, Luciano Scaramella, First 31.7; DNS Balto, Simone Martini, Comet 1000; DNS Rincomincio da 3, Alessandro Bagnoli, First 34.7

CLASSE 3 (da 10,01 a 11 m)

1 Sur, Enrico Dho, First 36.7; 2 America, Dario Treves, Solaris 36OD; 3 Amici Miei, Giacomo Bufalini, First 36; 4 Bora Fast, Tommaso Bardazzi, Sunfast 3600

CLASSE 4 (da 11,01 a 12 m)

1 Cheyenne, Luca e Tommaso Oriani, Rodman 42 jv; 2 Superkalimera, Massimo Sabatini, Nah 12.50; 3 Padawan, Luca Di Guglielmo, First 40.7; DNF Lampo, Andrea Lertora, Oceanis 38.1; DNF Sventola, Massimo Salusti, Bavaria 38; DNF Sand IV, Andrea Spagna, Hanse 418; DNS Brezza Tesa, Luca Novelli, Bavaria 38 Match; DNS El Tiburon, Rico Pucci, Elan 380

CLASSE 5 (da 12,01 a 15 m)

1 Gioconda2, Roberto Puccetti, Dufour 44P; 2 Hanunia, Diego Marratta, More 40; DNF Oceanix, Dario Noseda, Sun Odyssey 439; DNF Jolie, Marcello Bernabucci, Beneteau First 45; DNF Aria, Aliseo srl, Jeanneau 45; DNF S’extra, Sandro Vinci, XC-45

CLASSE 6 (da 15,01 a 17 m)

1 Kito 1930, Carlo Ambro, Latini 52; DNF Arya, Giovanni Laviosa, X-50; DNF Ottimale, Antonio Lo Franco, Dufour 530

CLASSE 7 (oltre i 17,01 m)

1 Schorch, Alois Neukirchen, Mylius 66; DNF Joya, Pietro Bernardini, X-56; DNF Ely J, Alessandro Pini, GS Maxi One


  • CLASSIFICHE CRUISING BOAT

CLASSE 1 (fino a 10 m)

1 Gipsy, Riccardo Cesari, EM7; DNS Musonero, Moreno Burattini; DNS Tricky, Fulvio Empoldi, B&C4

CLASSE 2 (da 10,01 a 16 m)

1 Enigma, Valerio Cera, Oceanis 50; 2 Sin Sations, Gianluca Nolletti, Irwin 52; DNS Zoe II, Marco Laboccetta, Gs 43 Bc

CLASSE MAXI (oltre ai 16 m)

1 Azzurro, Bruno Veronesi, Swan 78


E adesso tutti a Brindisi!

Adesso ci vediamo a Brindisi per la prossima tappa della VELA Cup l’1 giugno. Sono già una trentina gli equipaggi iscritti all’evento e tra loro c’è un po’ di tutto: regatanti accaniti, come gruppi di amici, ed equipaggi familiari.

Iscriviti Subito alla VELA Cup Brindisi

 

Per iscriverti alla VELA Cup Brindisi ti basta entrare qui e finalizzare l’iscrizione inserendo i tuoi dati e quelli della barca!

Le prossime tappe della VELA Cup 2024

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi