In diretta dalla Solaris Cup dei 50 anni e delle 102 barche! Tutti in acqua per il warm-up

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Parte oggi la Solaris Cup 2024, il consueto appuntamento che raduna gli armatori del cantiere di Aquileia (UD) per una tre giorni di regate. Siamo arrivati anche noi in banchina quest’oggi, insieme agli equipaggi dei 102 scafi che sono pervenuti in mattinata allo Yacht Club di Porto Rotondo. L’edizione 2024, che si tiene da oggi a domenica 26 maggio, celebra ben tre diversi compleanni. Si festeggiano infatti i 50 anni dalla fondazione del cantiere Solaris, i 10 anni dalla prima Solaris Cup e i 60 anni dello Yacht Club Porto Rotondo, alla cui guida è stato da poco nominato presidente Luigi Fabrizio Ferrero De Falco.

Prima giornata di ritrovo per barche ed armatori, c’è stato il warm-up degli equipaggi nelle acque di Porto Rotondo. Noi abbiamo passeggiato fra i pontili allestiti per l’occasione nella splendida località della Sardegna, dove siamo presenti per raccontarvi passo passo come andrà la regata.

marc giorgetti solaris
Marc Giorgetti

Abbiamo incontrato Marc Giorgetti, azionista di maggioranza di Solaris: “Con il 2024 ci ritroviamo a Porto Rotondo per festeggiare due occasioni speciali: i 50 anni del cantiere e 10 anni di Solaris Cup. I risultati di questi ultimi anni sono sotto gli occhi di tutti e rappresentati dalla flotta straordinaria presente al nostro evento ” ci dice Giorgetti, che continua: “Siamo felici di accogliere la grande famiglia Solaris in queste splendide acque per 4 giorni di passione condivisa, di sport e di momenti sociali che abbiamo preparato. A tutti gli armatori e amici di Solaris, il mio personale ringraziamento per l’impegno a partecipare alla nostra Solaris Cup”.

1 Solaris su 10 è presente alla Solaris Cup 2024

Nel marina di Porto Rotondo è presente per la Solaris Cup un decimo della produzione Solaris, un dato che fa riflettere sull’affezione degli armatori verso il cantiere e lo spirito di amicizia e familiarità che si respira in questo evento.

La flotta di regatanti rappresenta molto bene la gamma Solaris, partendo dal più piccolo, il 36′ One Design Falabrac (11 metri), sino all’ammiraglia CeFeA di Marc Giorgetti con i suoi 33,77 metri. In termini di età, lo scafo più “anziano” è il 48 One Bluette di Lucio Carli, splendido progetto di Doug Peterson conservato come se fosse appena uscito dal cantiere, così come diversi Solaris che sono stati varati ad Aquileia poche settimane fa e che hanno fatto il primo viaggio proprio per andare a Porto Rotondo. In termini di raggruppamenti, i più numerosi sono rappresentati proprio dai best seller del cantiere.

La giornata di oggi ha previsto l’arrivo degli equipaggi nella mattinata, per far sì che nel pomeriggio potessero trovare affiatamento in mare durante un allenamento con un bel maestrale di 20 nodi. Spazio poi alle danze e al divertimento col cocktail di benvenuto nella lounge dello Yacht Club Porto Rotondo. “E’ un vero piacere ed onore ospitare nello Yacht Club un evento prestigioso come questo”, ci dice Luigi Fabrizio Ferrero De Falco, il presidente dello Yacht Club Porto Rotondo, “Solaris qui è come a casa e lo yacht club è la base ideale per uomini di mare come gli armatori Solaris”.

Da domani vi racconteremo la regata

Domani, 24 maggio, cominciano le regate, suddivise in due giornate che vedono la numerosa flotta divisa in tre classi in base alla lunghezza. Il primo gruppo vede 31 scafi fino a 47,99 piedi, il secondo gruppo 48 scafi fino a 58 piedi e infine ci sarà il gruppo zero, che sarà composto da 24 scafi dai 60 piedi in su. Noi vi aggiorneremo con il racconto delle giornate di gara direttamente dal campo di regata. State connessi!

 

 dal nostro inviato Federico Lanfranchi

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi