69esima Regata dei Tre Golfi. Ecco come sta andando

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

È partita da Napoli ieri pomeriggio la 69esima edizione della Regata dei Tre Golfi. 150 miglia tra le isole dei tre golfi, passando per Ischia, Procida, Zannone, Ponza e Capri. Oltre 100 le imbarcazioni iscritte. A 15 miglia dall’arrivo, Magic Carpet 3, il Wally 100 più leggero mai costruito, è in testa alla regata. Subito dietro ARCA SGR di Furio Benussi, che l’anno scorso era stato costretto al ritiro a causa di problemi con la chiglia basculante, e Bullit, il Wally 100 di Andrea Recordati.

Regata dei Tre Golfi, la grande classica tra le isole della Campania

La grande classica del panorama velico del Mediterraneo, vede quest’anno oltre 100 iscritti. Il percorso di 150 miglia parte da Napoli, dalla rada di Santa Lucia e per poi dirigersi verso ovest/nord-ovest passando tra Ischia e Procida. Lasciata Zannone e Ponza a sinistra e la flotta fa prua in direzione Capri, che può essere lasciata a scelta sia a sinistra che a dritta, per girare l’isola de Li Galli, al largo della costiera amalfitana, e quindi doppiare Punta Campanella (la punta della penisola Sorrentina). L’arrivo quest’anno è a Napoli, al posto della solita finish line tra capri e Sorrento.

Siamo lieti di tornare a Sorrento per la terza edizione del Campionato Europeo dei maxi, nelle acque del golfo di Napoli”, ha commentato Andrew McIrvine, segretario generale IMA. “Negli anni scorsi la competizione è stata serrata, e ci aspettiamo ancora un maggiore ardore quest’anno, con una sempre crescente partecipazione in termini di numero di iscritti e con la presenza per questa edizione di ben tre 100 piedi, e di alcuni tra i team più forti del panorama internazionale“.

La regata è organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia di Napoli con la collaborazione dello Yacht Club Italiano di Genova, del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, dell’IMA (International Maxi Association), dell’ORC, di UVAI e FIV.

Una sfida a 3

In testa alla Regata dei Tre Golfi al momento la sfida è serrata tra Magic Carpet 3 di Sir Lindsay Owen-Jones, ex presidente e amministratore delegato di L’Oreal, ARCA SGR di Furio Benussi e Bullit di Andrea Recordati. I primi arrivi sono attesi verso mezzogiorno di oggi.

Rimarrà quindi imbattuto il record di Jethou di Sir Peter Odgen, il Maxi di 77 piedi che l’anno scorso ha tagliato l’arrivo in 15 ore, 30 minuti e 1 secondo con una velocità media di 9,7 nodi.

Lunedì c’è anche il Campionato Europeo MAXI

Conclusa la regata lunga, dopo un giorno di stop, i 25 Maxi iscritti alla terza edizione del Campionato Europeo a loro dedicato, organizzato in collaborazione con l’International Maxi Association (IMA), inizieranno i quattro giorni di regate inshore (dal 20 al 23 maggio), con base alla Marina Piccola di Sorrento.

Alla premiazione del 23 sera verranno consegnati, tra gli altri, il Trofeo Rolex overall per il nuovo campione europeo, e il Loro Piana Challenge Trophy per il primo classificato nel Gruppo 1.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi