Come avere la cabina confortevole tutto l’anno installando un accessorio

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

C’è un’azienda tedesca che nasce nell’industria automobilistica e oggi produce riscaldatori per le barche di tutto il mondo. L’azienda ha sede a Esslingen, vicino a Stoccarda, si chiama Eberspächer ed è famosa nel settore automobilistico per i suoi sofisticati sistemi di trattamento dei gas di scarico (progettati per rispettare le normative sempre più rigorose) Nel mondo della nautica, invece, Eberspächer è famosa per i suoi sistemi di climatizzazione dedicati a veicoli di ogni tipo, comprese le barche a vela, sia a motore tradizionale che elettrico.

Scopri il meglio degli accessori nautici nel padiglione Boat Gear del Boat Show
Scopri tutte le ultime novità esposte all’interno del nostro Boat Show

Nel settore nautico, Eberspächer è particolarmente conosciuta per la sua linea di riscaldatori a gasolio. Originariamente concepiti per fornire calore negli abitacoli di automobili e camion, questi dispositivi hanno poi conquistato anche il mondo delle imbarcazioni. Tecnologia innovativa e attenzione alla qualità sono i tratti distintivi di Eberspächer, garantiti da severi test di funzionamento e durata, nonché da processi produttivi impeccabili.

Riscaldatori ad aria – Eberspächer

Airtronic – Eberspacher

Il riscaldatore ad aria Airtronic funziona aspirando aria fresca e riscaldandola prima di distribuirla nelle cabine attraverso un sistema di tubazioni. Questo sistema è particolarmente adatto all’ambiente marino non solo per i suoi bassi consumi energetici, ma soprattutto perché, grazie alla circolazione di aria calda e secca, aiuta a eliminare l’umidità.

Le nuove versioni L da 6 kW e XL da 8 kW, affiancate ai tradizionali modelli della gamma da 2 a 4 kW, consentono ora di utilizzare Airtronic anche su imbarcazioni di dimensioni maggiori.


Riscaldatori ad acqua – Eberspächer

Hydronic – Eberspächer

Il marchio Hydronic di Eberspächer è diventato un punto di riferimento nel settore dei riscaldatori ad acqua. Questo sistema consente di riscaldare l’acqua in un circuito chiuso e offre la flessibilità di integrare altri componenti, come un boiler o un sistema di raffreddamento estivo, per creare impianti complessi. La gamma di potenze disponibili è molto ampia, con modelli che vanno da 4 a 35 kW.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

2 commenti su “Come avere la cabina confortevole tutto l’anno installando un accessorio”

  1. Sono interessato per una potenziale installazione in barca a vela ad approfondire queste Vs. proposte.
    Anticipatamente grazie.

    1. Buon pomeriggio ,
      Sarei interessato per l’installazione sulla mia imbarcazione un Sun Odyssey 45, in attesa di chiarimenti e/o contatti, invio cordiali saluti Maurizio Di Biasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Coppia motore, cosa è e come funziona

Nel mondo dei motori, entro e fuoribordo, sui depliant e sulle presentazioni dei modelli appare sempre lei. La parola “coppia motore”: viene spesso dato per scontato che chi legge sappia di cosa si stia parlando, ma un piccolo ripasso non

Registrati



Accedi