Cosa trovi sul numero di maggio 2024 del Giornale della Vela

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Cosa trovi sul numero di maggio 2024 del Giornale della Vela
Cosa trovi sul numero di maggio 2024 del Giornale della Vela

Finalmente! Il numero del Giornale della Vela di maggio 2024 (il numero 541, dal lontano 1975!) è in edicola e in digitale, scaricando la nostra app gratuita (qui se avete iOS, qui per Android). Ve lo raccontiamo in anteprima!

Fatti un regalo: abbonati al GDV! È il modo più facile per leggere la rivista

Un numero denso di contenuti nelle sue 162 pagine tutte da scoprire. Il modo più comodo per leggerlo è abbonandovi subito al GdV! Con l’abbonamento “Cartaceo + Digitale” al Giornale della Vela ricevi tutti i numeri della rivista a casa in formato cartaceo, ma puoi leggerla subito anche su smartphone, PC e Tablet. E in più hai altri imperdibili vantaggi!

Vi raccontiamo di seguito tutto quello che trovate sul nuovo numero di maggio del Giornale della Vela!

REGALA UN ABBONAMENTO AL GDV

SVELATE – Coppa America 2024

SVELATE - Coppa America 2024
SVELATE – Coppa America 2024

Lo “showdown” è iniziato: il defender Team New Zealand è il primo a navigare col nuovo AC 75, Luna Rossa stupisce tutti con una barca alla massima ricerca dell’aerodinamica, Alinghi, come il suo sponsor RedBull, “mette le ali”. I nuovi scafi si sono evoluti rispetto alla precedente generazione e si attendono performance del 3% superiori rispetto alla scorsa Coppa.


L’INVENTORE – Gianni Cariboni

L'INVENTORE - Gianni Cariboni
L’INVENTORE – Gianni Cariboni

Da bambino portava fuori i turisti come remaiolo pur di stare su una barca. Oggi è considerato il più grande esperto mondiale dell’idraulica e dell’oleodinamica applicata alla vela. Non esiste barca di Coppa America o super custom che non monti un sistema Cariboni. Ha inventato la chiglia basculante, ideato cilindri che sono opere d’arte, pensato rigging all’avanguardia quando si occupava di alberi. A 75 anni Gianni Cariboni non ha smesso di guardare avanti, alla ricerca della prossima innovazione. Parla il vincitore del premio “Epic” del Velista dell’Anno.


Vota il tuo velista! – Velista dell’Anno 2024

Vota il tuo velista! - Velista dell'Anno 2024
Vota il tuo velista! – Velista dell’Anno 2024

Per la trentatreesima volta, dal 1991, torna il Velista dell’Anno, il premio più prestigioso della vela italiana organizzato dal Giornale della Vela. Sei proprio tu, con i tuoi voti online a partire dal 30 aprile su velistadellanno.giornaledellavela.com a decidere chi accede alla fase finale, entrando nella rosa dei cinque candidati top di ogni categoria. Tra questi la Giuria del GdV elegge il Velista dell’Anno 2024 e tutti i vincitori delle altre categorie, espressione a 360° del fantastico mondo della vela. Scopri chi sono i top 50 della vela italiana e corri a votare il tuo candidato preferito. Poi gira pagine e scopri due grandi novità.


TURISMO NAUTICO – Il tesoro italiano

TURISMO NAUTICO - Il tesoro italiano
TURISMO NAUTICO – Il tesoro italiano

“Sfruttare” le bellezze che la natura e le capacità artistiche dell’uomo durante i secoli ci hanno lasciato in eredità non solo non è sbagliato ma anzi potrebbe essere la ricetta per dare un miglior futuro all’Italia. Stiamo esagerando? Seguiteci in questo viaggio alla scoperta di come il turismo nautico potrebbe diventare il “petrolio italiano”.


UN’ESTATE IN BARCA – Con la mia barca o a noleggio? Dove andare – cosa evitare – dove mangiare – cosa vedere

UN'ESTATE IN BARCA - Con la mia barca o a noleggio? Dove andare - cosa evitare - dove mangiare - cosa vedere
UN’ESTATE IN BARCA – Con la mia barca o a noleggio? Dove andare – cosa evitare – dove mangiare – cosa vedere

Sapete qual è una delle poche cose più belle di una vacanza in barca a vela?
Sognare e pianificare una vacanza in barca quando le giornate cominciano ad allungarsi e l’estate inizia a sembrare più vicina
Ma procediamo con calma, ho provato a metter giù un profilo psicologico del crocierista velico-nautico, tra fenomenologia e profilazione psicologica, suddividendo i tipi in quattro gruppi. Vi dico subito che il gruppo veramente privilegiato è il numero due..
Le categorie individuano quelli che quest’anno:
1. Andranno in crociera con la loro barca di proprietà.
2. Andranno in crociera con la barca degli altri.
3. Se l’affittano.
4. Ci pensano ogni anno ma poi finiscono nel villaggio vacanze con la famiglia o, ancora peggio, sulle navi da crociera.


POLO E T-SHIRT – Sole non ti temo

POLO E T-SHIRT - Sole non ti temo
POLO E T-SHIRT – Sole non ti temo

Le polo e le t-shirt per stare sempre freschi e protetti in barca. Con l’arrivo imminente dell’estate ci aspettano, finalmente, lunghe giornate di sole in mare. È già tempo di godersi il tempo libero sulla propria barca a vela, magari godendosi un bell’aperitivo in banchina sfruttano i primi caldi per un’uscita in mare o una chiacchierata in porto.


Speciale Porti – Alla ricerca del porto perfetto

Speciale Porti - Alla ricerca del porto perfetto
Speciale Porti – Alla ricerca del porto perfetto

Con un totale di oltre 112mila posti barca l’Italia si conferma una destinazione top per il turismo nautico europeo e mondiale. Ma se dalla quantità si passa alla qualità dell’offerta di “accoglienza” sul mare, si scopre che sono solo 88 i marina turistici attrezzati esclusivamente per il diporto. La sfida è quella di aumentare e migliorare sempre più porti per generare una crescita economica per tutto il comparto.


BARCHE MITICHE

Moretto – il Moro di Venezia tascabile di Gardini

Moretto - il Moro di Venezia tascabile di Gardini
Moretto – il Moro di Venezia tascabile di Gardini

Non serve aver passato anni da Bertone, da Pininfarina o da Giugiaro per capire che disegnare una “fuoriserie” o un’auto grande e grossa ti assicura tante chance di riuscita ma al contrario, quando ti trovi a schizzare un piccolo progetto, allora le cose diventano difficili, impervie! Facile per certi versi disegnare un bel MaxiBoat di 20 e passa metri, molto molto più difficile disegnare una “barchetta” di 8-9 metri, per dire… Ma se si è dei geni navali come German Frers la cosa non solo non è impossibile ma è realizzabile, anzi, è realizzata e si chiama Il Moretto!

Brava – Sono tornata!

Brava - Sono tornata!
Brava – Sono tornata!

Grazie alla passione di un armatore olandese Brava, l’Icona dello IOR italiano anni ’80 capolavoro di Vallicelli torna a navigare in tutta la sua gloria. Dopo 40 anni, è il ritorno di un mito. Tutta la storia della sua rinascita.

Cheyenne – Rodman 42 JV – Una storia d’amore

Cheyenne - Rodman 42 JV - Una storia d'amore
Cheyenne – Rodman 42 JV – Una storia d’amore

La passione per la vela e per l’andar per mare ha ridato una seconda vita ad uno Judel/Vrolijk 42 del 2003. Barca gloriosa sui campi di regata, ora cruiser racer purissimo.


BARCHE DEL MESE

Jeanneau Sun Odyssey 350 – Barca piccola (ma grande) fa buon brodo

Jeanneau Sun Odyssey 350 - Barca piccola (ma grande) fa buon brodo
Jeanneau Sun Odyssey 350 – Barca piccola (ma grande) fa buon brodo

È la entry-level della gamma cruising Jeanneau, un natante dai sorprendenti volumi interni. I passavanti sono “walkaround”, senza gradini, e ha l’armo privo di paterazzo. Buone le prestazioni, anche nelle brezze. Il nostro test.

DolceVela 48 Vintage – La barca senza randa e “bimotore”

DolceVela 48 Vintage - La barca senza randa e bimotore
DolceVela 48 Vintage – La barca senza randa e bimotore

Ecco a voi DolceVela 48 Vintage, il concentrato di soluzioni fuori dagli schemi che il nuovo brand AV Yachting ha realizzato per un armatore esperto e visionario.

Eryd 40 xsm – Il piccolo superyacht veloce

Eryd 40 xsm - Il piccolo superyacht veloce
Eryd 40 xsm – Il piccolo superyacht veloce

L’Eryd 40 xsm è pensato per le regate IRC e ORC, ma può essere configurato in varie versioni, con un look che non passa inosservato.

Hanse 590 – L’ammiraglia senza compromessi

Hanse 590 - L'ammiraglia senza compromessi
Hanse 590 – L’ammiraglia senza compromessi

Parole d’ordine spazio e facilità di gestione, ecco come sarà il nuovo 17 metri del Gruppo tedesco.


IN PRATICA – Vento forte ZERO STRESS

IN PRATICA - Vento forte ZERO STRESS
IN PRATICA – Vento forte ZERO STRESS

Tutto quello che dovete sapere per navigare tranquilli, anche se arriva il “ventone”. Sia che siate in mezzo al mare, che in porto.


Cos’altro c’è sul numero del Giornale della Vela di maggio

Oltre a questi super servizi, sul numero del Giornale della Vela di maggio trovi:

  • Cosa succede nel mondo dei multiscafi
  • Accessori: Alpha Raymarine, il parabordo FendSea, ePropulsione eLite 500W, Nautical Water Italy
  • Com’è rinata la prima barca di Simone Bianchetti
  • Navigare sottoterra
  • La nuova Marina di Livorno
  • La triste fine del mitico Miranda VI
  • VELA Cup Toscana
  • Le 20 baie più amate dagli italiani

E molto, molto altro!

Cosa state aspettando? Non vediamo l’ora di darvi il benvenuti a bordo, veliste e velisti. Abbonatevi subito!

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Cosa trovi sul numero di aprile 2024 del Giornale della Vela

Finalmente! Il numero del Giornale della Vela di aprile 2024 (il numero 540, dal lontano 1975!) è in edicola e in digitale, scaricando la nostra app gratuita (qui se avete iOS, qui per Android). Ve lo raccontiamo in anteprima! Fatti un regalo: abbonati

Due derive gonfiabili Tiwal davanti allo yacht A (142 metri) progettato da Philippe Starck - Trovi la loro storia a pagina 66 del numero di marzo 2024 del Giornale della Vela

Cosa trovi sul numero di marzo 2024 del Giornale della Vela

Finalmente! Il numero del Giornale della Vela di marzo 2024 (il numero 539, dal lontano 1975!) è in edicola e in digitale, scaricando la nostra app gratuita (qui se avete iOS, qui per Android). Ve lo raccontiamo in anteprima! Fatti un regalo: abbonati

buon natale

Buon Natale, popolo della vela e del mare!

Sotto l’albero di Natale la redazione del Giornale della Vela ha trovato il regalo più affollato che ci sia. Siete voi, il popolo della vela e del mare che ci segue ogni giorno. Un regalo più grande di così, è

Registrati



Accedi