Dove e quando noleggiare la barca nel 2024

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Dopo avervi svelato quanto costa noleggiare la barca nel 2024, a seconda della sua tipologia (monoscafo o catamarano), lunghezza, della location e del periodo dell’anno, è il momento di capire dove noleggiare la barca. Dove e quando andare con la barca a noleggio in Mediterraneo?


Dove noleggiare la barca nel 2024

Dalle Baleari alla Turchia, ecco dove noleggiare la barca per vivere una vacanza indimenticabile.

noleggiare la barca 2024
La grande mappa del Mediterraneo. Dove noleggiare la barca nel 2024

 1. ISOLE BALEARI (Spagna)
Periodo migliore: aprile/ottobre (temperatura 20°C min- 29°C max).
Perché andarci: per il clima mite e le condizioni meteo sempre favorevoli.

2. COSTA AZZURRA (Francia)
Periodo migliore: fine aprile-ottobre (temperatura 19°C min- 26°C max).
Perché andarci: La costa è caratterizzata da tratti sabbiosi che si alternano a roccia. Da visitare le cittadine di Nizza, St. Tropez, Hyeres.

3. CORSICA (Francia)
Periodo migliore: maggio-ottobre (temperatura 14°C min- 28°C max).
Perché andarci: la costa più bella e viariegata dell’isola. Da vedere Calvi, Ajaccio, Bonifacio, Bastia e Macinaggio.

4. SARDEGNA
Periodo migliore: a nord da maggio a ottobre; a sud da aprile a ottobre (temperatura 21°C min- 30°C max).
Perché andarci: più conosciute le località mondane della zona nord est, ma vi suggeriamo di navigare anche nel tratto di costa a ovest, al centro del Mediterraneo.

5. ARCIPELAGO TOSCANO
Periodo migliore: maggio-ottobre (temperatura 14°C min- 26°C max)
Perché andarci: è indubbiamente una delle zone di navigazione più belle del Tirreno, dove il vento non manca mai. Per avvicinarsi all’Isola di Montecristo, è necessaria l’autorizzazione del Corpo Forestale dello Stato (tel. 0566 40611- 0566 40019).

6. ISOLE DEL BASSO TIRRENO
Periodo migliore: fine aprile-ottobre (temperatura 20°C min- 29°C max)
Perché andarci: da Civitavecchia a Formia, per poi scendere fino a Napoli, si possono trovare tratti di costa affascinanti. Non sono da dimenticare le isole del sud Pontino, Capri e Ischia.

7. SICILIA, ARCIPELAGO DELLE EOLIE E DELLE EGADI
Periodo migliore: fine aprile-ottobre (temperatura 21°C min- 30°C max).
Perché andarci: l’isola offre diversi spunti per chi vuole navigare in relax e scoprire baie e luoghi unici, con acqua cristallina, ideali per gli amanti del mare e delle immersioni.

8. CROAZIA
Periodo migliore: maggio-ottobre (temperatura 21°C min-28°C max)
Perché andarci: dalle coste italiane basta attraversare per raggiungere i paesaggi lunari delle coste croate.

9. GRECIA IONICA
Periodo migliore: maggio-ottobre (temperatura 20°C min-31°C max)
Perché andarci: da visitare le località di Corfù, Paxos, Levkas, Zante, Cefalonia.

10. GRECIA EGEO
Periodo migliore: maggio-ottobre (temperatura 22°C min-29°C max)
Perché andarci: le centinaia di isole presenti rendono difficile la navigazione, ma il fascino di questi luoghi è incredibile. Per gli amanti della vela, qui il vento non si fa certo desiderare.

11. TURCHIA
Periodo migliore: maggio-settembre (temperatura 23°C min-34°C max)
Perché andarci: ancora poco conosciuta dai crocieristi, offre una natura selvaggia e propone spunti nuovi per la crociera. Non mancano i marina attrezzati dove sostare. Può essere l’occasione giusta per navigare a bordo di un caicco.


Trovate il servizio completo sul noleggio barca 2024, comprensivo di modelli da noleggiare, prezzi, consigli per una vacanza perfetta sul numero di aprile del Giornale della Vela, disponibile in edicola e in digitale.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Attacchi delle orche alle barche. Cosa fare, anche in Mediterraneo

Le orche assassine di barche da diporto diventa un caso ufficiale e lambisce anche il Mediterraneo. Due importanti associazioni nautiche, il RYA (Royal Yachting Association) e la Cruising Association hanno ufficialmente diramato un comunicato in cui, con l’arrivo della bella

Registrati



Accedi