Barche a vela francesi: 5 modelli tra i 10 e gli 11 metri, non solo da crociera

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Le barche a vela francesi sono sempre stato un “must” del mercato, essendo i cantieri d’oltralpe da sempre tra i leader nella produzione di barche a vela. I designer francesi sono poi tra i più ricercati, non solo per il mondo degli open da regata, dove molti hanno iniziato, ma anche e soprattutto per le barche da crociera. Partendo dagli 11 metri, andiamo a vedere alcune chicche scelte dalla nostra redazione di barche francesi per la crociera.

Le potrete trovare anche nella sezione “Listini” alla fine della rivista cartacea del Giornale della Vela, in edicola tutti i mesi, con gli ultimi prezzi comunicati dai cantieri.


11,98 m – First 36 / Beneteau

First 36
First 36 test

Gli 11 metri di lunghezza e il baglio di 3 metri e 80 sono i primi tratti dell’identikit di questa barca, insieme al pescaggio (2,25 m), se guardiamo i primi dati sulla scheda tecnica. In realtà è il peso molto leggero della barca – 4,8 tonnellate – la caratteristica principale che consente al Beneteau First 36 di ottenere il profilo da cruiser/racer perfetto. La struttura composita realizzata in infusione sottovuoto, come la maggior pare degli interni, e il taglio minimal degli arredi consentono di risparmiare peso e spazio.  La coperta è molto pulita e semplificata, con un grande pozzetto e le due ruote del timone con winch e tutte le manovre disponibili anche stando seduti. In modalità “crociera” si può allestire un grande tavolo centrale (pieghevole) con due sedute aggiuntive. GUARDA LA VIDEO PROVA

Qui puoi trovare i concessionari Beneteau in Italia


10,40 m – Sun Odyssey 350 / Jeanneau

Il nuovo Sun Odyssey 350

La barca può essere personalizzata in alcuni dettagli, per adattarsi al programma dell’armatore, e offre diverse versioni di chiglia per soddisfare le aspettative dei diversi velisti: un pescaggio profondo (1,98 m), un pescaggio basso (1,49 m) o un pescaggio con chiglia pivottante. Il Sun Odyssey 350 è proposto in una versione con propulsione elettrica, disponibile per la navigazione costiera. A definire invece la dimensione della “vela facile” c’è la soluzione adottata per il paterazzo, che sul Sun Odyssey 350 che viene eliminato del tutto, con l’angolo delle crocette a 30 gradi a prendersi carico del rig. SCOPRI DI PIU’


11, 93 m – Oceanis 37.1 / Beneteau

L’Oceanis 37.1

Il nuovo Oceanis 37.1 ha una tuga di dimensioni importanti che gli consente di creare all’interno un volume XXL. Si riduce un po’ il pozzetto, con le timonerie che si spostano verso poppa, dove scompare invece il paterazzo. Il tutto per rendere questo 11 metri un vero campione per lo spazio interno, ideale per chi vuole fare lunghe vacanze a bordo. GUARDA IL VIDEO A BORDO


11,80 m – RM 1180 / RM Yachts

Non è più una tendenza, ormai è la realtà per un certo segmento di barche da crociera sportive: prendere alcuni degli elementi di successo degli open oceanici e declinarli con il proprio lessico. Proprio quello che ha fatto Marc Lombard, uno dei geni degli open da corsa degli anni ’90 e non solo, con il nuovo RM 1180 di Fora Marine. Una barca da crociera sportiva “futurista” sotto certi aspetti, ma che in realtà ha semplicemente applicato al suo segmento quello che si vede in Oceano su barche come gli Imoca 60 e i Class 40. SCOPRI DI PIU


10,77 m – Dufour 41 / Dufour Yachts

Questo progetto rappresenta in parte un’evoluzione del precedente Dufour 360, ma ripensato in modo complessivo un po’ sotto tutti gli aspetti: il nuovo modello sarà 20 cm più largo, avrà quindi interni più comodi e più superficie velica, ma anche un pozzetto più ampio e dei punti luce ripensati. Sulla fiancata il Dufour 37 ha infatti una lunga finestra continua, così come sulla tuga. Per quanto riguarda le appendici la barca avrà una chiglia a L e un timone singolo, il layout delle manovre invece prevede 4 winch, con tutte le manovre che corrono a vista e gli stopper delle drizze sul paramare.

. GUARDA IL VIDEO A BORDO

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

BARCHE USATE Vendono 5 grandi Classic Boat da 8,9 a 13,8 m

Continuiamo ad andare alla scoperta delle occasioni migliori di barche usate sul nostro mercatino degli annunci. Qui potete vendere e comprare barche usate (anche le Classic Boat storiche by Giornale della Vela!), accessori, posti barca, trovare l’idea giusta per le vostre vacanze e persino

Registrati



Accedi