Barche a vela “midsize”: quattro regine dal Nord Europa tra i 12 e 13 metri

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Le barche a vela di media misura, le cosiddette “mid size”, negli anni 80-90 si potevano considerare le barche intorno ai 10 metri, oggi il mercato è cambiato. I cantieri hanno gradualmente alzato l’asticella metrica della loro produzione, e le “mid size” sono diventate le barche tra i 12 e i 13 metri. Abbiamo scelto per voi una selezione di modelli, questa volta tutti nord europei, attualmente presenti sul mercato in questa fascia metrica, che potrete trovare anche nella sezione “Listini” alla fine della rivista cartacea del Giornale della Vela, in edicola tutti i mesi, con gli ultimi prezzi comunicati dai cantieri.


12,30 m – HR 40C / Hallberg Rassy

Hallberg Rassy 40c
Hallberg Rassy 40c

Una barca che va a sostituire un cult di successo come il 40 MKII, ma come sempre nella tradizione di questo cantiere le evoluzioni sono ponderate e non sconvolgono quella che è la filosofia storica di queste barche.

Sul 40 C vengono infatti riproposte le novità estetiche già viste sugli ultimi modelli: doppio timone, prua quasi retta con delfiniera e una carena che strizzerà l’occhio anche alle prestazioni. Fatta questa premessa l’obiettivo della barca è quello di migliorare il comfort interno con una serie di piccole modifiche alla fruibilità della barca. SCOPRI DI PIU’


12,90 m – Bavaria C42 / Bavaria Yachts

Bavaria C42

Da un lato c’era da rispettare la filosofia del cantiere Bavaria, che ha costruito il suo successo grazie a barche per la crociera comoda. Dall’altro la richiesta di mercato: oggi chi va in barca vuole divertirsi a vela e anche le performance contano (tra l’altro, più si naviga a vela e meno si inquina: tema molto attuale). Non era una sfida facile, per lo studio Cossutti Yacht Design, disegnare la barca più piccola della gamma C-Line, il nuovo C42. SCOPRI DI PIU’


12, 55 m – Hanse 410 / Hanse Yachts

L’Hanse 410 in navigazione. Foto Giuffrè/Giornale della Vela

L’Hanse 410 è una delle barche novità di questa stagione di saloni nautici, una delle più visitate tra le fiere di Cannes e Genova. Progettata da Berret-Racoupeau, l’Hanse 410 ha delle geometrie di coperta particolari, attorno alle quali ruota lo studio della volumetria degli interni.

La barca infatti ha una tuga di dimensioni XXL, per lunghezza, larghezza e altezza, e toglie qualcosa in termini di spazio anche alle dimensioni del pozzetto. Ciò che la tuga toglie all’esterno lo restituisce, con gli interessi, all’interno, dato che il 410 è probabilmente con i volumi più ampi che ci sia sul mercato sulla fascia dei 12 m in questo momento. L’altezza di 2 metri abbondanti in quadrato prosegue quasi inalterata fino a buona parte della cabina armatoriale a prua, restituendo una sensazione di spazio importante. SCOPRI DI PIU’


13,20 m – Arcona 435 / Arcona Yachts

Per Arcona Yacht il 435, lanciato nel 2019, è stata in qualche modo la barca del rilancio dopo un periodo in cui il cantiere aveva sofferto un po’ di crisi e non presentato nuovi modelli. La barca ha avuto successo pur senza portare grandi rivoluzioni, rimanendo nel solco dei performance cruiser del cantiere svedese, contraddistinti per qualità e prestazioni. SCOPRI DI PIU

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Quattro “nuove” mitiche Classic Boat da 13.6 a 16 metri

Le Classic Boat di valore storico by Giornale della Vela non smettono mai di aggiornarsi! In quest’ottica, anche grazie ai vostri suggerimenti, sono arrivate 19 nuove barche, 19 nuove Classic Boat da celebrare e valorizzare.  Abbiamo ormai superato la quota

Le Isole Spalmadori in Croazia (foto di Boris Kacan)

Natanti all’estero, ora si può. Come fare, cosa serve

Natanti all’estero, ora si può! Con la nuova legge,  gli armatori di natanti (unità sotto i 10metri non immatricolate) potranno esibire un nuovo documento riconosciuto dallo stato Italiano, che attesta la proprietà e la nazionalità italiana della barca senza bisogno

Registrati



Accedi