Alla scoperta di Charles Caudrelier: il cinquantenne che vola in Oceano

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Charles Caudrelier

Non c’è dubbio sul fatto che Charles Caudrelier, con la vittoria della Arkea Ultim Challenge, abbia fatto segnare una delle imprese veliche di questo 2024 ricco di emozioni, tra vela oceanica, olimpica e Coppa America. Anche senza record, condurre un trimarano di 32 metri come gli Ultim, per 50 giorni, a oltre 23 nodi di media, non è certo qualcosa che possono fare tutti i velisti, ma solo alcuni.

Race winner Maxi Edmond de Rothschild – Gitana 17 / skippered by Charles Caudrelier (FRA) crosses the finish line of the Arkéa Ultim Challenge Brest on the 27th February 2024.
Photo Vincent Curutchet / Gitana Team

Charles Caudrelier è in quell’olimpo di vela oceanica dove si entra dopo avere regatato in Figaro, Class 40, Imoca 60, e magari vincendo anche un giro del mondo: quando si sono già fatte tutte queste cose, solo allora si arriva agli Ultim, lo step finale delle barche da vela oceanica, le più estreme. Come ha fatto Charles Caudrelier, il vincitore dell’Arkea Ultim Challenge, ad arrivare fin qui?

Charles Caudrelier – Un cinquantenne volante

Charles Caudrelier nasce nel 1974 a Parigi, ed ha appena compiuto 50 anni. Nel mondo della vela oceanica si fa notare dopo i vent’anni, prima entrando nel centro di allenamento di Port la Foret, il Pôle Finistère Course au Large, poi con la sua prima partecipazione alla Solitaire du Figaro. Nel monotipo da altura più duro che ci sia Caudrelier esordisce con un nono posto generale e la vittoria tra gli esordienti. Nel 2001 si migliora, chiudendo al quinto posto generale ancora la Solitaire.

La vittoria di questa mitica regata è solo questione di tempo, e infatti arriva nel 2004, e a 30 anni Caudrelier è ormai pronto per spiccare il volo. Salta in classe Imoca 60 dove diventa il co-skipper di Marc Guillemot, con il quale nel 2009 vince la Transat Jacques Vabre.

GITANA, Maxi Edmond de Rothschild.

La svolta nella carriera di Charles arriva però con Franck Cammas: prima gli fa da routier in occasione della Route du Rhum del 2010, che Cammas vince, poi diventa parte dell’equipaggio di Groupama 4 alla Volvo Ocean Race 2011-2012, con Franck skipper, e il risultato non cambia: ancora una vittoria.

Charles Caudrelier – La vittoria alla Volvo Ocean Race

I tempi sono ormai maturi per diventare skipper in prima persona, e ciò accade nella successiva edizione della Volvo Ocean Race, quando Caudrelier guida Dongfeng, un team franco-cinese. Sono gli outsider dell’edizione 2014  e finiscono terzi vincendo due tappe. Ci riprovano nel 2017 e, all’ultima tappa con un arrivo al cardiopalma, Dongfeng vince il giro del mondo in equipaggio. Per Caudrelier si tratta dell’inconorazione definitva.

Da quel momento inizia ad entrare nell’orbita della classe Ultim, dove esordisce nel 2019 con Edmond de Rotschild che gli affida un nuovo trimarano. L’edordio è con vittoria alla Brest Atlantique, ma poi arrivano anche i successi alla Transat Jacques Vabre del 2021, in coppia con Franck Cammas, e in solitaria nel 2022 alla Route du Rhum, al termine di un appassionante duello con François Gabart.

M.G.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

FOTO Tutti i segreti di Luna Rossa appena varata

Bella, proprio bella la nuova Luna Rossa. Un oggetto spettacolare. Ma la bellezza, negli AC75, non è tutto. Se sarà veloce lo sapremo tra un bel po’ di tempo, a Barcellona dal 22 al 25 agosto. Solo allora le sei

Registrati



Accedi