Ice 64 Explorer (19 m): quando le performance incontrano le lunghe navigazioni

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Ice Yachts è un cantiere sempre in movimento, e la sua capacità di realizzare progetti custom fa si che possano nascere sempre nuove versioni dei modelli esistenti, con tante novità lanciate ogni anno. L’ultima in ordine di tempo che il cantiere di Cremona si appresta a svelare si chiama Ice Yachts Explorer 64, un 19 metri, un genere di barca almeno in parte mai esplorato da Ice, che rappresenta quindi una nuova sfida per il cantiere. Si tratta infatti di declinare la filosofia “fast cruiser” del cantiere, in uno yacht da lunghe navigazioni che offra soluzioni pratiche e comode per la vita a bordo.

Ice 64 Explorer, che barca sarà

Si tratta un’evoluzione del successo Ice 60, disegno Felci Yacht Design, ma rispetto al 60, questa imbarcazione offre una navigazione ancor più “facile” e attenta al comfort.

Ice 64 Explorer, con carena a doppio timone e un particolare pescaggio ridotto,  nasce come un fast cruiser di altissima qualità, con un’estetica che si richiama allo stile distintivo del cantiere. Da centro barca verso poppa però troviamo il caratteristico T top in carbonio, in contrasto con il tradizionale bimini, che contribuisce a creare una coperta molto protetta, soprattutto nell’ottica delle lunghe navigazioni che è quello per cui la barca è pensata.

La particolare spiaggetta dell’Ice 64 Explorer

A poppa una grande novità, una spiaggetta pensata per ospitare comodamente il tender e diventare un’alternativa ai garage interni. Grazie all’arco del bimini, è possibile alare agevolmente il tender in acqua, semplificando le operazioni di imbarco e sbarco. 

Il bimini è poi dotato di pannelli solari per massimizzare l’efficienza energetica, offrendo un approccio sostenibile alla navigazione.

La costruzione dello scafo e della coperta, con la laminazione in infusione da stampo femmina e l’uso di fibre ibride, assicura una combinazione di rigidità strutturale e riduzione di rumore e vibrazioni.

ICE 64 Explorer – Gli interni

Gli interni, sempre progettati della sezione ”Interiors” di Felci Yacht Design, sono disponibili nella versione con 3 cabine e sono caratterizzati da una dinette spaziosa e accogliente, che rappresenta un altro elemento distintivo dell’ICE 64. 

La cucina è a vista, dotata di elettrodomestici di ultima generazione, dotata di un ampio piano di lavoro in Corian e di generoso spazio di stivaggio. La luce naturale crea un’atmosfera accogliente, mentre il design moderno e funzionale della cucina si integra con gli altri ambienti.

Particolare è la cabina di poppa, concepita come uno spazio versatile che va oltre la sua funzione tradizionale. Oltre ad essere una cabina, è progettata in modo tale da potersi trasformare facilmente in una zona lavoro, offrendo una flessibilità d’uso che si adatta alle diverse esigenze degli occupanti.

I primi due modelli di ICE 64 sono attualmente in costruzione presso il cantiere ICE YACHTS di Salvirola, vicino a Crema. Il primo sarà pronto a fine anno. 

www.iceyachts.it 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Quattro “nuove” mitiche Classic Boat da 13.6 a 16 metri

Le Classic Boat di valore storico by Giornale della Vela non smettono mai di aggiornarsi! In quest’ottica, anche grazie ai vostri suggerimenti, sono arrivate 19 nuove barche, 19 nuove Classic Boat da celebrare e valorizzare.  Abbiamo ormai superato la quota

Le Isole Spalmadori in Croazia (foto di Boris Kacan)

Natanti all’estero, ora si può. Come fare, cosa serve

Natanti all’estero, ora si può! Con la nuova legge,  gli armatori di natanti (unità sotto i 10metri non immatricolate) potranno esibire un nuovo documento riconosciuto dallo stato Italiano, che attesta la proprietà e la nazionalità italiana della barca senza bisogno

Registrati



Accedi