Orient Express Silenseas è la barca a vela più grande del mondo (220 m)

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Dopo 140 anni di viaggi sulle rotaie tra Europa e Asia, l’Orient Express si prepara a solcare i mari Mediterraneo e dei Caraibi a bordo di Silenseas, la barca vela più grande del mondo. Il gruppo alberghiero francese Accor, proprietario del brand Orient Express e della storica “Compagnie Internationale des Wagons-Lits”, già impegnato come sponsor della sfida francese alla prossima America’s Cup, si prepara a varare nella primavera del 2026 una nave da crociera a vela lunga 220 metri (il doppio di quella di Jeff Bezos).

A bordo di Orient Express Silenseas

Per realizzare lo stravagante clipper Orient Express Silenseas, coi suoi tre alberi che sembrano degli yacht da regata con tanto di scafo, randa square top e fiocco, Accord si è affidato ai Chantiers de l’Atlantique. Il famoso costruttore francese, specializzato in grandi navi, ha sviluppato il primo modello Silenseas nel 2018, ma ha ulteriormente perfezionato il design per Accor, lavorando a braccetto con la società francese Stirling Design International, che è responsabile dell’architettura navale.

Questa impressionante nave da crociera di lusso di 220 metri sarà in grado di ospitare fino a 120 passeggeri, in 54 spaziose suite a partire da circa 70 metri quadri ciascuna. La più grande di queste, la Presidential Suite, si estende per oltre 1.400 metri quadri e vanta un’imponente terrazza privata di 530 metri quadri. A bordo non mancheranno certo i servizi, ci saranno ben due piscine, due ristoranti e uno speakeasy (cocktail bar nascosto che si ispira ai bar clandestini dell’epoca del proibizionismo, dove venivano vendute illegalmente bevande alcoliche).

In omaggio agli artisti e alla cultura che da sempre anno definito il marchio Orient Express, Silenseas offrirà spettacoli incredibili nel suo anfiteatro-cabaret, mentre uno studio di registrazione privato darà voce alle melodie di bordo. Questa esperienza di viaggio unica, guidata dai venti, includerà trattamenti benessere, sessioni di meditazione e soste esplorative per scoprire tesori culturali, consentendo agli ospiti di staccarsi completamente dalla realtà e fermare il tempo in un’epoca passata.

Spinta dal vento e green

Il nuovo Orient Express Silenseas non è solo grande e bello, ma anche rispettoso dell’ambiente. La nave sarà dotata di un sistema brevettato SolidSail composto da tre alberi basculanti alti più di 100 metri e tre vele rigide con una superficie di oltre 450 metri quadri. Le vele possono fornire fino al 100% della propulsione nelle giuste condizioni, riducendo le emissioni e i costi operativi. Questo assicura inoltre che la nave sia praticamente silenziosa in mare, da cui deriva il suo nome. Se il vento non bastasse, entreranno in funzione i motori ibridi alimentati a gas naturale liquefatto (GNL) per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente. In futuro questi saranno sostituiti con motori ad idrogeno verde, una volta che la tecnologia sarà approvata per le navi passeggeri oceaniche

Con l’Orient Express Silenseas stiamo aprendo un nuovo capitolo nella nostra storia, trasferendo l’esperienza e l’eccellenza del viaggio di lusso sui mari più belli del mondo” ha dichiarato Sébastien Bazin, Presidente e CEO di Accor. “Questo eccezionale yacht a vela, con radici nella storia dell’Orient Express, offrirà un servizio senza precedenti e spazi dal design raffinato, che ricordano l’età dell’oro delle crociere mitiche. L’innovazione è al centro di questa nave ultramoderna che rivoluzionerà il mondo marittimo con nuove tecnologie per affrontare le sfide attuali legate alla sostenibilità.”

Un tributo a un’altra leggenda

La storia di Silenseas si intreccia con le radici dell’Orient Express. Nel 1867, Georges Nagelmackers, fondatore dei treni Orient Express, si imbarcò a bordo di una nave transatlantica che collegava l’Europa all’America e intraprese un viaggio alla scoperta degli Stati Uniti. Affascinato dalla grandiosità di queste imponenti imbarcazioni, il fondatore dei treni Orient Express esplorò le lussuose suite per viaggiatori, decorate con straordinarie marqueterie, esperienze sociali nei ristoranti e l’atmosfera unica delle sale, delle biblioteche e dei luoghi di intrattenimento. Questa esperienza di viaggio via mare avrebbe successivamente ispirato, nel 1883, il lancio del suo treno diventato leggendario: l’Orient Express.

Giacomo Barbaro

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

5 commenti su “Orient Express Silenseas è la barca a vela più grande del mondo (220 m)”

    1. Manie di grandezza. Vele poco utili alla propulsione, costi di esercizio e manutenzione da ripartire per ogni viaggio su 140 super ricchi che avranno una esperienza più o meno identica a quelle supernavi che sono solo dei centri commerciali naviganti….. l’appassionato di vela con un costo di poco superiore si noleggera’ lo Shenandoah o un Perini navi……

  1. Non si tratta di una barca a vela , il titolo del servizio va rivisto.
    Si tratta di una nave con qualche propaggine che evoca la vela.
    Fa il paio con quei mezzi galleggianti , detti catamarani, che servono a fare turismo evocando la vela.
    Tutto rispettabile, ma bisognerebbe dare il nome giusto alle cose

  2. cari redattori mi avete molto deluso
    osate parlare di “VELA” con questo accrocco commerciale per i ricchi che non conoscono la vela
    avete perso un lettore antico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi