Vacanza in barca a vela d’inverno? Sì, con questi operatori charter!

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Fare una vacanza in barca in inverno, abbandonando il freddo per godersi mare, barche da sogno e temperature calde, non è solo un sogno. Basta scegliere il periodo e la destinazione preferita per vivere una vacanza in barca in panorami unici come quelli dei Caraibi. Per la scelta dell’operatore vi aiutiamo noi, con l’elenco dei migliori che operano anche in inverno, tra quelli che potete visitare nel nostro Boat Show.

Scopri tutte le ultime novità esposte all’interno del nostro Boat Show

Dream Yacht Worldwide

Dream Yacht Worldwide è l’operatore pioniere nel settore charter, con oltre 20 anni di esperienza sul mercato internazionale del noleggio, ma non solo. Dream Yacht Worldwide ha oggi la flotta più grande e il maggior numero di destinazioni esotiche in tutto il pianeta, oltre 50, tra Asia e Americhe, Oceano Pacifico, Indiano e Atlantico. Fondata infatti da Loïc Bonnet nel 2000, Dream Yacht Worldwide ha da subito iniziato a rivoluzionare il charter rendendo la navigazione accessibile a tutti, anche ai non esperti, per poter far scoprire anche a loro la bellezza e la libertà di vivere in mare. Anche per questo Dream Yacht Worldwide è famosa per essere un’azienda sempre innovativa, che riesce a offrire destinazioni diverse ed esclusive per dare la più ampia scelta possibile. E con Dream Yacht Worldwide si può anche scegliere tra diversi tipi di charter: bareboat, con skipper, alla cabina, con equipaggio, con catamarani a vela o a motore.


GlobeSailor

Fondata nel 2008 in Francia, e con sede a Parigi, GlobeSailor si è sviluppata velocemente anche in Italia, diventando il sito di comparazione di armatori più noto in internet. “Il nostro obiettivo – racconta il team di GlobeSailor – è quello di aiutare i turisti nella ricerca di barche a noleggio e di facilitare la navigazione ai diportisti. Proprio per questo il nostro team ha sviluppato un motore di ricerca che propone le flotte di centinaia di armatori professionisti in più di 180 destinazioni. Ogni giorno il nostro servizio permette a migliaia di visitatori online di consultare per ciascuna destinazione le barche disponibili al noleggio e prenotare direttamente con l’armatore. In questo periodo, l’operatore offre tra le destinazioni alcune mete imperdibili tra Antille, Oceano Indiano, Isole Canarie e Polinesia.


NSS Charter

Dalla base caraibica sull’isola di Grenada, NSS Charter offre la possibilità di esplorare in direzione nord le Grenadine, 125 tra isole, isolotti ed atolli di cui solo 7 abitate. L’aeroporto internazionale “Maurice Bishop” si trova nel sud dell’isola, non distante dalla base, ed è servito da voli regolari da Londra, USA e Canada. Qui la natura incontaminata regna sovrana e offre scenari diversi che spaziano dalle foreste tropicali alle barriere coralline e alle spiagge deserte. La flotta di NSS nei Caraibi è composta da imbarcazioni in ottimo stato di manutenzione e offre la possibilità di noleggi a scafo nudo e con equipaggio combinato (skipper e/o chef) per soddisfare ogni vostra esigenza.


Kiriacoulis

Grazie a oltre 40 anni di storia, Kiriacoulis è leader – essendo primo gruppo nel Mediterraneo e terzo al mondo – nel settore del charter nautico, tanto che offre una flotta di oltre 400 imbarcazioni e 25 basi nel Mediterraneo, più una ai Caraibi. Ai clienti che prenotano un pacchetto vacanza con Kiriacoulis Holiday è poi offerta la polizza annullamento per proteggere la vacanza fin dal momento della prenotazione e per tutta la durata del viaggio. Non solo: oltre alla garanzia annullamento, la polizza offre importanti prestazioni di assistenza in caso di malattia o infortunio durante il viaggio, il rimborso delle spese mediche fino a 15.000 euro (per l’estero), la protezione del bagaglio il rimborso dei giorni di vacanza perduti, in caso di interruzione della vacanza per gravi motivi e una copertura per la Responsabilità Civile in caso di danni a cose o a persone.


SamBoat

SamBoat è la grande piattaforma web, leader in Europa nel noleggio per le vacanze, che offre oltre 50.000 imbarcazioni per l’estate, disponibili con o senza skipper e in più di 1.400 destinazioni di vacanza, sparse in ben 76 paesi di tutto il mondo. Fondata in Francia nel 2014, SamBoat è una piattaforma che mette a disposizione dei suoi clienti una tecnologia semplice, ma allo stesso tempo sicura e trasparente, che permette a tutti di noleggiare una barca a vela, un catamarano o uno yacht al miglior prezzo. SamBoat infatti non solo mette in contatto i velisti e i turisti con i proprietari e i locatari delle imbarcazioni che propone sul suo sito web in tutta sicurezza e tranquillità, ma seleziona le proposte di noleggio attraverso rigidi controlli in termini di qualità e sicurezza.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Fastnet 1979

Fastnet 1979: 45 anni fa la più grande tragedia della vela

Fastnet 1979. Venti barche affondate, 19 morti, 4.000 soccorritori all’opera. Ripercorriamo, 45 anni dopo, la storia della terribile regata d’altura con la testimonianza di chi si ritrovò a lottare nella tempesta del Mare d’Irlanda: Riccardo Bonadeo. Fastnet 1979. Una tragedia

Torna su

Registrati



Accedi