Questo piccolo Mini 6.50 ha percorso 317,25 miglia in 24 ore!

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

mini 6.50
Hugues de Prémare a bordo del suo Mini 6.50 “Pequod”: ha percorso 317,25 miglia in 24 ore alla Mini Transat. Una media incredibile. Il modello della barca è un Maxi 650, varata nel 2021 su progetto dei “guru” delle prue tonde David Raison.

Lasciateci parafrasare una massima pronunciata dal grande matematico Alan Turing in “The Imitation Game”, perché ci sta a pennello: “Sono le barche che nessuno immagina che possano fare certe cose quelle che fanno cose che nessuno può immaginare…”.

Il record pazzesco del Mini 6.50 Pequod

Il Mini 6.50 qui sopra, di Hugues de Prémare, ha compiuto un’impresa eccezionale alla Mini Transat (la regata transatlantica in solitario vinta dal nostro Luca Rosetti): questo sei metri e mezzo di serie (un Maxi 650 con la prua tonda, progetto di David Raison) ha percorso la bellezza di 317,25 miglia in 24 ore, a una media di 13,22 nodi.

Ormai, siamo abituati ai super-record di velocità a vela: ai 65,45 nodi toccati nel 2012 da quell’astronave di Sail Rocket pilotata da Paul Larsen. Ai 42,93 nodi degli maxitrimarani Ultim (record fatto registrare da Sodebo di Thomas Coville nel 2022), alle punte oltre i 50 nodi dei mostri di Coppa America AC75 (53,31 nodi il record fatto registrare nel 2021 da American Magic).

Provateci voi, su un sei metri e mezzo!

Ma quello di de Prémare, secondo noi, ha dell’incredibile. Provateci voi, per 24 ore, a navigare a massima velocità in continua planata, da soli, in una scomodissima “scatola” di 6,50 m, mentre dovete pensare costantemente alla strategia giusta e all’assetto della barca!

mini 6.50
Départ de la première étape de La Boulangère Mini Transat 2023 – Baie des Sables d’Olonne, lundi 25 septembre

Si è spinto molto a sud per avere un po’ di pressione e poi ha impostato una rotta con il minor numero possibile di strambate”, ha spiegato David Raison. “Voleva chiaramente ottenere questo record, come mi ha detto prima della partenza. Deve essere stato particolarmente difficile e impegnativo”.

Alla faccia del Guinness dei Primati!

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

3 commenti su “Questo piccolo Mini 6.50 ha percorso 317,25 miglia in 24 ore!”

  1. Scusa, 317,25 miglia diviso 24 ore, fanno appunto qualcosa di più di 13 nodi, cioè 13 e passa miglia in un ora…non capisco il tuo dubbio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi