Mini Transat: la battaglia nell’Aliseo, Luca Rosetti c’è

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Luca Rosetti con il suo Maxus Race Care

È partita da Santa Cruz de la Palma la seconda tappa della Mini Transat, che si concluderà a Saint François ai Caraibi. Gli italiani in regata sono tre, tutti nella categoria Serie: Luca Rosetti, Francesco Farci e Alessandro Torresani. Nella prima tappa i risultati non hanno sorriso del tutto ai nostri: Luca Rosetti nono, Francesco Farci è 27mo, Alessandro Torresani 30mo. In questa seconda la situazione si presenta però diversa.

Mini Transat – come sta andando la seconda tappa

Tra i Serie l’osservato speciale era il belga Michael Gendebien, vincitore della leg1, ma subito in difficoltà in questa seconda e staccato di 60 miglia. Al comando della classifica provvisoria c’è Hugues de Premare, che sta cogliendo i frutti di una rotta sud, con Luca Rosetti in terza posizione provvisoria con una strategia più a nord.

L’italiano è stato anche più volte in testa in queste prime fasi della seconda tappa, dimostrando buona velocità e un bordeggio preciso, da valutare adesso la sua rotta nord rispetto al gruppo sud.  Bene anche Alessandro Torresani, 13mo a 60 miglia dal leader, con una performance decisamente migliore rispetto alla prima tappa.

Francesco Farci invece è in 40ma posizione, e sta soffrendo le caratteristiche del suo Ginto, una barca che con vento forte e onda in poppa diventa piuttosto difficile da condurre e non ha le stesse performance dei Serie più moderni.

Tra i Prototipi è in testa l’uruguaiano Federico Waksman, con il vincitore della prima tappa, lo spagnolo Carlos Manera Pascual, attualmente staccato di quasi 100 miglia.

Vanno monitorati sempre i distacchi perché la vittoria generale della Mini Transat sarà assegnata sulla somma dei tempi delle due tappe.

Tracking

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Mini Transat: la battaglia nell’Aliseo, Luca Rosetti c’è”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi