Venezia si prepara ad ospitare la 10ª Venice Hospitality Challenge

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Venice Hospitality Challenge 2022
Uno scatto dall’edizione 2022 della Venice Hospitality Challenge

Sabato 14 ottobre è l’occasione giusta per vedere regatare dei maxi yacht nella laguna di Venezia. La decima edizione del Venice Hospitality Challenge accoglierà ben 17 imbarcazioni – tutte con lunghezza superiore ai 20 metri – e l’emozionante percorso “cittadino” garantirà a tutti di apprezzare al meglio la regata.

17 maxi yacht si danno battaglia nel Canale della Giudecca

La base della Venice Hospitality Challenge 2023 sarà alle Fondamenta delle Zattere ed è composta da pontili di grandi dimensioni ottenuti grazie a moduli galleggianti Ingemar gestiti da Vela Spa, e solitamente utilizzati per il Salone Nautico di Venezia. Equipaggi, organizzazione, ospiti e visitatori potranno ammirare i maxi yacht e vivere da vicino le emozioni della regata grazie ai circa 200 metri quadrati calpestabili, composti da armature in acciaio zincato, nuclei inaffondabili in cemento armato e polistirolo espanso ad alta densità e superficie in legnami esotici pregiati.

Tra le barche che regateranno per il premio-simbolo della regata (il Cappello del Doge realizzato in vetro di Murano da Berengo Studio) ci sono barche e skipper che hanno fatto la storia della vela. Tra le bellissime barche che si possono apprezzare in regata a Venezia ci sono ad esempio il Nautor Swan 70 Flying Dragon con skipper Mauro Pelaschier e il Moro di Venezia timonato da Dodi Coletti (ex trimmer ai tempi dell’America’s Cup 1992). Insieme agli altri maxi troviamo alcuni habitué che spesso popolano le regate dell’Adriatico, come Arca SGR di Furio Benussi e Shockwave 3 con skipper Mitja Kosmina. Il “Gran Premio Città di Venezia” avrà un percorso estremamente suggestivo, con il campo di gara che si sviluppa all’interno del Canale della Giudecca tra i due estremi del percorso, il Bacino di San Marco e la Stazione Marittima.

Una mostra celebra i 10 anni della regata

Oltre alla regata, c’è quest’anno una possibilità in più per ospiti e visitatori di vivere le emozioni della Venice Hospitality Challenge. All’interno del Palazzo Zattera è già allestita e visitabile una mostra curata da Patrizia Zambelli che raccoglie premi, cimeli e testimonianze per celebrare il decennale della Venice Hospitality Challenge. Inoltre diversi maxi yacht parteciperanno anche alla sedicesima Veleziana, che si terrà il giorno successivo alla regata, cioè domenica 15 ottobre, sempre all’interno del Bacino San Marco.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Torna su

Registrati



Accedi