La scuola che ti insegna a diventare skipper di un catamarano

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

San Cipriano
Come funziona la scuola skipper di MadMax

Con un corso che prevede la permanenza per 20 giorni e 20 notti a bordo di un catamarano di 15 metri, per apprendere i segreti del mestiere, la Skipper School di MadMax forma ogni anno 100 nuovi skipper. Ci siamo fatti raccontare dal suo fondatore Lucas come funziona il corso e per chi è adatto questo lavoro.

Siamo davanti ad un grande cambiamento, il governo a brevissimo ufficializzerà la nuova figura dello Skipper snellendo le procedure di assunzione e soprattutto annullando il requisito dei 36 mesi di apprendistato che di fatto costituiva un ostacolo insormontabile per l’ottenimento del titolo. Cosa significherà per gli operatori del settore?

Per le società di charter significherà lavorare con più serenità, ma il vantaggio è soprattutto per gli Skipper che potranno iniziare questo meraviglioso lavoro con una prospettiva verso il futuro, vedendosi riconoscere diritti prima sconosciuti e costruirsi una vera carriera nel mondo del mare.

Fantastico, ma la domanda di skipper continua ad esserci?
La domanda è in continua crescita, come d’altro canto continua a crescere la domanda delle vacanze in catamarano per le quali spesso sono proprio i clienti alla loro prima esperienza in catamarano che alimentano la richiesta di avere uno Skipper esperto che li conduca per mare. In generale il business delle vacanze non conosce sosta, ma in particolare quello delle vacanze in catamarano vivrà degli anni incandescenti.

Chi esce dal tuo corso ha la sicurezza dell’ingaggio?
Certo, sono ormai 15 anni che garantiamo l’ingaggio perché siamo il punto di riferimento delle migliori società di charter di tutto il Mediterraneo e non solo. Qualche mese fa abbiamo siglato un accordo con un colosso d’oltreoceano per fornire loro Skipper ai Caraibi e in Polinesia. Le società di charter che ingaggiano i nostri skipper non chiedono neanche una prova di lavoro, talmente si fidano della nostra formazione: con la scuola per Skipper MadMax si entra in questo mondo dalla porta principale.

Perché la MadMax Skipper School è da sempre la “numero uno” tra le scuole per Skipper?
Probabilmente perché ho fondato la scuola per la pura necessità di formare bravi Skipper per la mia flotta, con l’ambizione e il sogno di dare ad un lavoro nascente una professionalità e uno standard che ancora non esisteva, non certo per fare soldi! Oggi mi sembra che tanti vedano solo l’opportunità di fare business copiando il mio corso, ma questi corsi non hanno mai funzionato perché i docenti sono teorici della vela e nessuno di loro ha alle spalle un vissuto ventennale come Skipper. Per fare bene questo lavoro devi insegnare a prevedere e prevenire, basandoti su tutte le esperienze che hai vissuto, su tutti i brucianti errori che hai pagato a caro prezzo, sui mille accorgimenti che hai imparato sulla tua pelle: ma se tutto questo non l’hai vissuto, alla fine che cosa insegni veramente? Quello che hai letto in un libro o che magari hai scopiazzato dal corso MadMax?

In che cosa si differenziano i corsi MadMax? Puoi riassumerci i temi?

Non è facile, ma ci provo: Partiamo dalle basi, cominciando con lezioni di lancio di una cima a terra e nodi, cose che sembrano banali, ma ho visto fior fiore di comandanti, nei momenti più concitati, fallire miseramente. Poi la scelta dell’itinerario in funzione del meteo, elettrotecnica applicata alle strumentazioni di bordo e lezioni pratiche ed approfondite sull’entrobordo. Navigazione a vela, navigazione notturna senza GPS, una giornata intera a testare le migliori ancore sul mercato, sfatando miti e leggende metropolitane. E ancora, giornate intere ad entrare ed uscire da una banchina per dare un metodo sistematico e sicuro a questa manovra, incubo di ogni skipper. Tutto questo e molto altro intermezzato con racconti di esperienze ed aneddoti di vita di mare vissuto che servono da esempi per rafforzare quali cose sono assolutamente da evitare di fare o invece che cosa si deve adottare nelle situazioni difficili.

A chi consiglieresti questo lavoro?
A mio figlio che ha 9 anni e che è già un gran marinaio; a tutti i giovani che amano il mare e che ancora non hanno scelto cosa fare da grandi; ai grandi che scelgono di rallentare dal loro lavoro per prendersi un periodo di pausa e provare l’esperienza che sognavano di fare da giovani. È un lavoro senza età, fatto per tutti coloro che vivono di passioni, si inebriano di profumi e si incantano davanti ad un tramonto… come me.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

4 commenti su “La scuola che ti insegna a diventare skipper di un catamarano”

  1. Domenico Dessanti

    Bravi ,il mio desiderio è sempre stato di avvicinarmi a quel seppur magico, ma complesso mondo della vela , vorrei avere più dettagli su questo corso. Cordiali saluti Domenico.

    1. Bravi così faremo come quelli che si fanno l autocertificazione per fare il titolo inglese ” il cosiddetto yacht master” e poi si mettono al comando di imbarcazioni di venti metri senza aver mai navigato. Con un corso di quindici giorni non imparate ad andar per mare. Bisogna fare la gavetta ed i sacrifici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Torna su

Registrati



Accedi