Queste nuove bussole salvaspazio sono ottime per la tua barca

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Questo sono le nuove bussole Artica (a sx) e Zenith (a dx) di Riviera Genova

Le barche a vela sono sempre più moderne e tecnologiche, e come loro anche le postazioni di comando. Non è raro vedere display sempre più grandi e tanti strumenti a bordo delle imbarcazioni di ultima generazione, ma c’è un accessorio analogico che ancora resiste: la bussola magnetica. Riviera Genova, azienda che dal 1976 progetta e produce accessori nautici, ha lanciato due nuove lineee di bussole slim, perfette per essere installate anche all’interno di consolle già “affollate”.

Come sono le nuove bussole slim di Riviera Genova

Le due nuove linee di bussole slim si chiamano Zenith e Artica e si compongono di quattro modelli ciascuna, con colorazioni diverse per adattarsi meglio a qualsiasi imbarcazione. Grazie alle dimensioni ridotte della ghiera queste bussole sono molto semplici da installare anche in spazi ristretti, con un montaggio a incasso poco invasivo. Sono disponibili sia con rosa piatta, che agevola la lettura dall’alto, sia con rosa conica, perfetta per leggere la bussola se viene montata in asse con la vista o più in alto, ad esempio a testa in giù sul t-top. Le bussole Zenith slim hanno un diametro di 12 centimetri e un diametro apparente della rosa di 8 centimetri, mentre i modelli della linea Artica slim hanno un diametro di 11 centimetri e un diametro di lettura di 7 centimetri. Le nuove bussole di Riviera Genova sono certificate RINA e MED e hanno la calotta in policarbonato trasparente che resiste a urti, graffi, raggi UV e agenti atmosferici. Il meccanismo interno a doppio cardano permette di compensare rollio e beccheggio assicurando il funzionamento dello strumento. Sono ideali per imbarcazioni di lunghezza compresa tra 6 e 11 metri.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Come stare in rada sicuri e comodi come in porto

Ancoraggio in baia sereni come in porto. Passare una notte all’ancora in tranquillità è più facile con le app meteo e le recensioni online che ci aiutano a individuare i luoghi giusti in anticipo, e gli allarmi ancora ci permettono

L’autopilota che timona come gli skipper più forti del mondo

Le barche a vela di ultima generazione sono sempre più veloci, tecnologiche e performanti. È un’evoluzione che vediamo certamente sulle superbarche della Coppa America, ma anche sugli scafi che affrontano regate d’altura come gli Ultim, gli Imoca o i Class40,

Registrati



Accedi