Velista dell’Anno: STOP ai voti! Ecco chi sono i finalisti e chi è il Most Voted

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

I finalisti del Velista dell’Anno 2023

Stop ai voti! Si sono concluse su www.velistadellanno.giornaledellavela.com le votazioni online per la 32ma edizione del Velista dell’Anno del Giornale della Vela. Come sempre la partecipazione dei lettori è uno dei punti cardine del nostro Premio, e anche quest’anno ci avete dato conferma della vostra passione con ben 20.851 voti totali per decretare i finalisti di ogni categoria.

Velista dell’Anno 2023 – I Primi verdetti

La parola adesso passa alla Giuria di Qualità del Giornale della Vela, che deciderà chi saranno i vincitori, e chi il Velista dell’Anno, tra i tre finalisti di ogni categoria (scopri sotto come e quando verranno comunicati i vincitori nella Fase 2 del Premio). Alcuni verdetti però sono giù stati emessi. Il primo riguarda il Velista dell’Anno Epic, un Premio alla carriera che il Giornale della Vela assegna ogni anno e che per quest’edizione è stato dedicato a Vincenzo Onorato, in virtù della sua lunga passione velica tra monotipi, Coppa America e vela d’altura, su barche di ogni tipo.

L’altro verdetto riguarda le preferenze del pubblico che ha assegnato il “Most Voted”, il più votato: lo Youtuber Emanuele Malloru che ha raccolto ben 3840 voti. Con 272 mila follower sulla sua pagina Instagram, e 283 mila iscritti al suo canale Youtube, è senza dubbio lui uno dei “content creator” del momento nel mondo della vela.

Velista dell’Anno 2023 – Tutti i finalisti

Nella Categoria Velista dell’Anno, quella che assegna il premio generale di quest’edizione, il più votato è stato Alberto Bona con 586 voti, seguito da Ambrogio Beccaria con 419 e Cecilia Zorzi con 328. 

Bona e Beccaria sono stati premiati dal pubblico per la loro “scoppiettante” stagione in Class 40, tra Route du Rhum, RORC Caribbean 600 e Defi Atlantique sono sempre stati tra i protagonisti. Cecilia Zorzi invece, attualmente impegnata nella The Ocean Race con Austrian Ocean Racing Team Genova, arriva dalla vittoria al Campionato Mondiale e Europeo Double-handed Mixed offshore con il Figaro 3 ed è una promettente “Minista” che punta al sogno della Mini Transat.

Nella categoria Passion, dove oltre ai risultati agonistici conta anche il gusto dell’impresa e dei sogni da realizzare, il più votato è stato il già citato Emanuele Malloru, seguito dalla coppia Deganutti Franco/Vlacich Manuel (2529 voti) che hanno realizzato il sogno di partecipare nello stesso anno, con il Melges 24 The Italian Job, alle regate più frequentate al mondo: Bol d’Or, Round the Island, Barcolana. Terzo posto per Alessio Campriani (2028 voti), un altro “pazzo” per la vela, che su una “deriva” di 5 m, modificando un Tridente, ha attraversato l’oceano Atlantico in solitaria.

Nella categoria Young, riservata ai velisti Under 25, il podio è stato un affare tutto dei “Laseristi”. Primo Nicolò Cassita con 1650 voti, il Campione del mondo ILCA 4 (ex laser 4.7), secondo Mattia Cesana (1455 voti), due volte Campione del mondo giovanile ILCA 6 (ex laser Radial). Terza per voti, 1308, Ginevra Caracciolo, Campionessa del mondo ILCA 4F (ex laser 4.7).

Nella categoria Owner, riservata agli armatori che ottengono dei risultati sportivi o sognano avventure con le loro barche, il più votato è stato Gianluca Grisoli (685 voti), fresco campione del mondo nel monotipo del momento, l’RS 21 con il suo Beyond the Freedom di cui è armatore e timoniere, classe in grande ascesa per numeri e livello della flotta. Il secondo posto è andato a Giovanni Battista Borea d’Olmo (495 voti), vincitore con il suo Vistona de Le vele d’Epoca di Imperia nella categoria Aurici 1 e la Vela Cup Sardegna. Terzo posto per Corrado Annis (392), Vincitore dei Mondiali ORC Corinthian Classe C (senza professionisti) con il suo Italia 998 LadyDay.

Nella categoria Innovation, aperta ai designer e ai manager che hanno realizzato progetti innovativi, il più votato è stato il project manager Grand Soleil Franco Corazza (294 voti), una delle menti dietro il nuovo Grand Soleil 72. Secondo posto per la coppia Guelfi/D’angeli (261 voti), i disegnatori del Class 40 Allagrande Pirelli di Ambrogio Beccaria che ha stupito tutti alla scorsa Route du Rhum. Terzo posto per Matteo Polli (106 voti), il mago delle barche ORC, dove continua a vincere in Italia e all’estero, e non solo, dato che è anche il progettista delle linee d’acqua del nuovo Grand Soleil 72.


Velista dell’Anno – Fase 2. 15/16 giugno

  • In due puntate video sul nostro canale Youtube, sui social e sul nostro sito vi sveliamo chi sono i vincitori scelti dalla giuria del Giornale della Vela e li intervistiamo per voi in un “vela-talk” imperdibile.
  • Puntata 1: Giovedì 15 giugno, ore 21. Intervista ai vincitori del premio Passion e Most Voted. Annuncio dei vincitori dei premi Owner, Young e Innovation
  • Puntata 2: Venerdì 16 giugno, ore 21. Intervista al vincitore del Velista dell’Anno e a Vincenzo Onorato, premio “alla carriera” Epic.

Sostieni il tuo candidato al Velista dell’Anno e vinci!

Vi abbiamo raccontato che questa 32ma edizione del premio più prestigioso della vela italiana assegnato dal Giornale della Vela dal 1991 è speciale anche per voi supportersInfatti, se ci inviate il vostro “endorsement” (il sostegno a una candidatura), anche dopo la fine delle votazioni online, potete vincere dei fantastici premi messi in palio da Garmin Marine (QUI vi spieghiamo premi e regolamento).


Vi ricordiamo che avete due possibilità per mandare il vostro endorsement entro il 14 giugno: 

  • Scrivendo una mail (firmata) con le motivazioni per cui dovrebbe vincere il Velista dell’Anno all’indirizzo di posta speciali@panamaeditore.it
  • Girando un video in stile “selfie” in cui esprimete l’endorsement e le motivazioni, pubblicandolo su Instagram taggando @giornaledellavela e con gli hashtag #velistadellanno o #velistadellanno2023
  • I migliori 7 endorsement, scelti dalla giuria del Giornale della Vela saranno premiati con  con due smartwatch da vela Garmin quatix 7 e cinque ricevitori satellitari bidirezionali di ultima generazione Garmin InReach.

Attenzione: non sceglieremo necessariamente gli endorsement dei candidati che risulteranno vincitori, e nemmeno solo dei 60 candidati in gara. Potete esprimervi a favore di chi volete: sarà il modo e il trasporto con cui lo fate a fare la differenza!


Il Velista dell’Anno 2023 è in collaborazione con:

PIRELLI, DAI PNEUMATICI ALLA VELA. Lo storico produttore milanese di pneumatici per auto, moto e bici è un marchio globale riconosciuto per innovazione e tecnologia. Storica anche la passione per diversi sport, fra cui la vela. Un legame che dura dagli anni Settanta e prosegue oggi a bordo di “Luna Rossa” nell’America’s Cup e di “Alla Grande Pirelli” nella sfida oceanica in solitaria.

GARMIN MARINE ITALY, IL PARADISO PER LA TUA BARCA. La divisione italiana del colosso mondiale dell’elettronica vi fornisce tutti i prodotti marine di Garmin per equipaggiare la vostra barca con la più moderna tecnologia e per navigare sempre in totale sicurezza.

 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

velista dell'anno 2023

VIDEO Velista dell’Anno 2023, and the winner is…

Velista dell’Anno, siamo arrivati al momento che tutti aspettano. Chi è il Velista dell’Anno 2023? Chi è il marinaio che più ci ha emozionato e ha vinto il premio più prestigioso della vela italiana, assegnato dal Giornale della Vela fin

Registrati



Accedi