Grandi barche e frammenti di storia della vela: ecco le vostre Classic Boat

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

 classic boat
Ecco 4 delle centinaia di Classic Boat che ci avete inviato, le trovate tutte sotto il Menù “Le Vostre Classic Boat”

Le vostre Classic Boat

Vi abbiamo chiesto di raccontarci le vostre Classic Boat, le vostre barche ultraventicinquenni –di serie e non– e lo avete fatto a centinaia, costantemente arricchendo la pagina loro dedicata (la trovate QUI), una sorta di enciclopedia ormai, un archivio in cui chiunque può inserire, raccontare, e vedere celebrata la propria barca (vi spieghiamo tutto QUI). In luce di questa grande affluenza e, appunto, per celebrare e dare rilievo a tantissime di queste grandi barche, individualmente, ecco alcune delle vostre Classic Boat, barche di “lunga data” ma indubbiamente in grado di dare ancora grandi soddisfazioni.


Avete una Classic Boat da segnalarci? Siete proprietari di una Classic Boat? Inseritela nel nostro archivio a questo link! Inserire la vostra barca di valore storico è semplicissimo. Basta inserire dati e descrizione della barca. La redazione la pubblicherà in un tempo brevissimo.


Zàffira – Hallberg Rassy 42F

Progettato dalle mitiche mani di Frers, il 42F è un modello che va ad inserirsi nella già grande collezione di successi di Hallberg Rassy, cantiere/fucina di barche sicure e di qualità, le barche giramondo per antonomasia. Il 42F viene progettato nel ‘90, un 13.22 metri dove comfort e sicurezza sposano l’eleganza della mano di Frers, rivelandosi un successo da oltre 230 unità prodotte. È la barca da lunga crociera per definizione: facile, sicura, porta ovunque, sempre.

Per saperne di più e per scoprire Zàffira nello specifico (#12 – 1991), clicca QUI e sarai indirizzato alla sua pagina dettagliata all’interno del nostro archivio.

Classic Boat
Zàffira – Hallberg Rassy 42F

Ossanha– Impala 35 CN71

Conosciuto anche come S&S34, l’Impala 35 (10 m) fu un grande progetto di Sparkman & Stephens e realizzato, in Italia, dai Cantieri Navali 71 di Castiglione della Pescaia. Sin dai suoi esordi, con una vittoria assoluta nella Sydney-Hobart del 1969, si dimostra uno scafo eccezionale, esempio purissimo di linee slanciate e armoniche. Ossanha, nello specifico, è il 23° scafo costruito, varata nel 1973 e proprietaria dell’attuale armatore dal 1988, che la ha sempre tenuta con grande attenzione, senza mutarne lo spirito originale in nessuna misura, tanto che, ancora, tutte le vele di prua non mancano di garrocci!

Come per Zàffira, anche Ossanha è nel nostro archivio, e la potete trovare QUI, per leggerne la storia e approfondirne i dettagli.

Classic Boat
Ossanha– Impala 35 CN71

Atena (ex Splash) – Sangermani 48

A portarci nel mondo dei One-Off interviene Atena, un Sangermani 48 progettato Sparkman & Stephens e, come se non bastasse, è la “nonna” dello Swan 48, un grande successo degli stessi progettisti, prodotto in serie da Nautor Swan proprio sul disegno di questo primo gioiello. Lunga 14.71 metri, Atena è stata amorevolmente riportata alla luce nel 2020, dopo “16 anni di clausura”, come racconta l’armatore nella pagina a lei dedicata del nostro archivio (QUI). Ora, refittata e aggiornata a dovere, compete e naviga come merita di fare, regatando sia nei circuiti AIVE, sia agli eventi cui è ammessa, compreso un notevole 136° piazzamento alla recente (e ventosa) Barcolana del 2022.

Atena (Ex Splash) – Sangermani 48 S&S

Golondrina (ex Ojalà) – Cantieri Carlini

Con i suoi 11.24 metri, Golondrina è un’altro grande esempio di One-Off di epoca IOR, un progetto realizzato dai Cantieri Carlini nel 1968, nonché un grand One Tonner. Le linee esemplificano alla perfezione lo spirito del suo tempo, con baglio stretto, slanci importanti ed eleganza da vendere. L’armo è tipicamente “primo IOR”, portato in testa d’albero e con un genoa abbondante, cui non manca di aggiungersi, immancabilmente, uno spinnaker, sempre armato in testa d’albero.Un’altro grande esempio di Classic Boat, dal notevole pedigree peraltro. E, come per le precedenti, potete scoprirne di più QUI, alla sua pagina dedicata.

classic Boat
Golondrina (ex Ojalà) – Cantieri Carlini

Complessivamente, 4 grandi progetti, ma soprattutto 4 grandi barche. Due assolutamente uniche, e due altrettanto tali, sebbene prodotte in serie, perchè nonostante il progetto, ogni barca diventa poi una “creatura” a sé stante, a suo modo unica, e come tale va rispettata e raccontata. Continuate quindi a inviarci le vostre barche, trovate QUI tutte le informazioni necessarie, e noi ci prenderemo cura di pubblicarle e raccontarle con tutto il rispetto che meritano.


Tre “chicche” sulle Classic Boats

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi