Il made in Italy nelle vele: Velman Sails entra nel gruppo Quantum

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Il made in Italy può essere un valore anche nel mondo della progettazione e costruzione delle vele, per questo motivo è interessante la notizia dell’ingresso di Velman Sails nel gruppo Quantum, e in particolare in Quantum Italia, la realtà con sede a Genova guidata da Vittorio D’Albertas.

La veleria stava cercando infatti da tempo un sito non lontano dalla Liguria per aumentare la sua capacità produttiva, e ha individuato in Velman, marchio fondato da Alberto Manfredini, quello con le caratteristiche ideali. Questo perché la storica veleria toscana con sede a Massa, da oltre 30 anni attiva nel settore, rappresenta un’eccellenza all’avanguardia nel mondo della laminazione e produzione in proprio delle membrane tecnologiche, una delle aziende pioniere nel mondo delle vele laminate in Italia. Un vantaggio non da poco per la produzione e lo sviluppo delle tecnologie costruttive.

Quantum Italia sceglie Velman

“A tutti gli effetti sarà un secondo sito produttivo di Quantum Italia” ci ha raccontato Vittorio D’Albertas, “con i due marchi che al momento coesisteranno su alcune linee di prodotto. Velman continuerà con il suo lavoro di laminazione, che l’ha resa una realtà all’avanguardia e in passato l’ha fatta collaborare anche con il mondo della Coppa America. Questo andrà a incrementare la produzione made in Italy di Quantum Italia” ha proseguito D’Albertas, “anche perché la struttura tecnologia di Velman ci darà la possibilità di potere ingegnerizzare le vele da zero, decidendo come mischiare i materiali e gli elementi base, offrendo un prodotto sempre più custom. Potremo quindi anche portare avanti il progetto delle vele in grafene con più semplicità,  un progetto che è della Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia e noi come Quantum Italia ne abbiamo l’utilizzo esclusivo avendoli affiancati nello sviluppo. Alberto Manfredini continuerà a essere il manager della veleria di Massa, tra le new entry nel gruppo come tecnici ci sono Diego  Morani e Alberto Grippo” ci ha spiegato il Presidente di Quantum Sails Italia. 

www.quantumsails.it

 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Coppia motore, cosa è e come funziona

Nel mondo dei motori, entro e fuoribordo, sui depliant e sulle presentazioni dei modelli appare sempre lei. La parola “coppia motore”: viene spesso dato per scontato che chi legge sappia di cosa si stia parlando, ma un piccolo ripasso non

Generatore da spalla - Backboss

Il generatore da oggi te lo porti in spalla. Anche in barca!

Backboss rappresenta molto più di un semplice generatore portatile: è un compagno affidabile per chi necessita di energia in movimento, anche in barca. Questo accessorio, realizzato dall’azienda italiana IDM di Montebelluna, è stato concepito per garantire massima praticità e prestazioni

Registrati



Accedi