VIDEO – L’effetto evolutivo dell’elica è il trucco delle manovre perfette

L’effetto evolutivo dell’elica è il trucco nelle manovre perfette senza abbrivio svolte da tutti gli skipper che “conoscono” la barca. Abbiamo già spiegato cosa sia l’effetto evolutivo e come capire se la nostra elica sia destrorsa o sinistrorsa.  Nell’ottavo   video-episodio di Scuola di VELA vediamo in pratica come si possa sfruttare questo effetto per manovrare in acque ristrette arrivando a ruotare la barca anche di 180 gradi quasi senza abbrivio.

L’effetto evolutivo dell’elica è il segreto delle manovre perfette

Ruotare la propria barca di 180 gradi in spazi ristretti come il canale di un porto,  è una manovra che diventa un gioco da ragazzi se si sfrutta l’effetto evolutivo dell’elica combinato alla pala del timone.
Specialmente le barche con motore in linea d’asse ed elica vicina alla pala, l’ effetto della poppa che “cammina” lateralmente, quando la barca è a bassa velocità e l’elica è in rotazione, detto effetto evolutivo dell’elica è molto pronunciato. Possiamo sfruttarlo a nostro vantaggio. Nel video viene ampiamente illustrato come giocare con pala del timone, marcia avanti e indietro, per far ruotare la barca a vela, praticamente sul proprio asse.

Nelle immagini,  a sinistra sono illustrati gli effetti evolutivi di un’elica sinistrorsa, a destra di un modello destrorso.
La prima garantisce maggiore facilità allo scafo ad accostare a sinistra, la seconda a dritta.

 

Ottavo video episodio di Scuola di VELA

Ecco qui sotto il video di oggi, che illustra come sfruttare l’effetto evolutivo dell’elica.  Tutti i video episodi precedenti di Scuola di VELA,  sono disponibili  sul canale youtube del Giornale della VELA ce ne sono sia per principianti che per esperti!

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

3 commenti su “VIDEO – L’effetto evolutivo dell’elica è il trucco delle manovre perfette”

  1. Desidero sapere visto che scrivete che abbonarsi e’ gratuito fino a che punto e’ gratuito, dopo tutte. Le prese in giro che ci sono su web non mi fido molto.

  2. Perché in edicola non è uscito il numero di gennaio ? Il giornalaio mi ha detto che molto probabilmente non sarà più possibile acquistarlo in edicola….. è vero ?

    1. Giornale della Vela

      Buongiorno Carlo, non è uscito a gennaio perché da tantissimi anni il Giornale della Vela esce in 11 numeri:

      a dicembre esce il numero di dicembre-gennaio.

      Da oggi è in edicola febbraio, che le consigliamo perché è di 196 pagine, con tanto di speciale accessori 2023, la guida definitiva per attrezzare la barca!

      Se vuole essere sicuro di non perdersi un numero, e per avere a disposizione il nostro archivio arretrati in formato digitale, si abboni con la nuova formula cartaceo+digitale! Trova tutte le informazioni a questo link: https://www.giornaledellavela.com/abbonati-ora/

      Cordiali saluti e buon vento,
      la redazione del Giornale della Vela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

zattera-barca

VIDEO – La zattera di salvataggio, cosa c’è dentro

La zattera di salvataggio, è la protagonista dell’undicesimo   video-episodio di Scuola di VELA, in cui scopriamo come effettuare una manovra perfetta su una barca da crociera. La zattera di salvataggio, entro quali limiti deve essere a bordo Come abbiamo visto

Accessori da barca furbi 2023

Sei accessori furbi del 2023 che ti cambiano la vita in barca

Gli accessori furbi da avere in barca nel 2023 Nel vastissimo panorama degli accessori nautici oggi disponibili sul mercato, sempre più ricco e interessante, si distinguono alcuni accessori più “furbi” di altri. Sono ad esempio piccole chicche o soluzioni in

mano di terzaroli

VIDEO – Ridurre le vele con vento forte

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >> Ridurre

Torna su