The Ocean Race, si parte! Arrivo a Genova fra sei mesi e sette tappe

La flotta degli Imoca 60 della The Ocean Race

Alle ore 16 di questo 15 gennaio prende ufficialmente il via da Alicante la The Ocean Race, prima edizione del giro del mondo in equipaggio senza lo sponsor della Volvo, che avrà a giugno la sua tappa conclusiva a Genova.

Un tempo era una regata cult, forse la più estrema di tutte proprio perché in equipaggio e quindi con le barche portate al limite 24 ore su 24, senza tregua. Oggi forse ha perso parte del suo appeal a causa delle difficoltà organizzative per arrivare a quest’edizione, ma resta un punto fermo nel mondo della vela oceanica.

 In regata ci saranno due classi di barche, 5 Imoca 60 che faranno tutto il giro del mondo e 6 VO65 che parteciperanno solo alla prima e alle ultime due tappe. In regata anche un po’ d’Italia, con il VO65 Austrian Ocean Racing Team Genova, iscrizione last minute di fine anno, che oltre ad alcuni sponsor italiani avrà a bordo anche Alberto Riva e Cecilia Zorzi, con il coinvolgimento del cantiere genovese Sangiorgio Marine.

L’equipaggio di Austrian Ocean Racing Team Genova

Non saranno gli unici italiani coinvolti, ci saranno anche Francesca Clapcich sull’Imoca 60 11th Hour Racing e Giulio Bertelli sull’Imoca Biotherm. L’arrivo poi sarà tutto italiano, dato che la regata si concluderà proprio a Genova.

The Ocean Race – Le Tappe

Le tappe di The Ocean Race

Da Alicante la regata farà rotta verso Capo Verde, dove arriveranno anche i VO65, poi Cape Town in Sudafrica, da dove partirà la terza tappa, quella del Southern Ocean, fino a Itajai, in Brasile, passando per Capo Horn. La flotta risalirà verso Newport  prima del ritorno in Europa: Aarhus in Danimarca, Kiel in Germania (traguardo volante), l’Aia in Olanda e infine il traguardo di Genova. I VO65 parteciperanno anche alle ultime due, che con la prima assegneranno la Sprint Cup della The Ocean Race per la categoria VO65.

The Ocean Race – I team

Sono cinque gli Imoca 60 in gara, a cominciare dal già citato 11tH Ocean Racing, bandiera americana, con skipper Charlie Enright, una delle barche date tra le favorite. Dovrà vedersela con l’equipaggio franco-svizzero di Team Holcin con skipper Kevin Escoffier. Sarà della partita anche Team Malizia, guidata dal tedesco Boris Herrmann, oltre che la francese Biothern con skipper Paul Meilhat e la sfida franco-tedesca di Guyot guidata dalla coppia Dutreux-Stanjek.

Saranno 6 invece i VO65, con Austrian Ocean Racing Team Genova che avrà come skipper Gerwin Jansen. Sarà in compagnia del team portoghese Mirpuri Foundation, skipper Antonio Fontes, degli olandesi di Team Jajo, skipper Jelmer Van Beek, del team polacco WindWhisper Racing, chiudono la lista Viva Mexico e la sfida lituana di Ambersail 2.

www.theoceanrace.com

 

 


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Torna su