VIDEO Cosa devi sapere sulla coperta di una barca a vela da crociera

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

La coperta di una barca a vela da crociera, è l’ambiente esterno della barca, che ospita l’equipaggio durante la navigazione e tutte le manovre. Nel video del terzo episodio di Scuola di VELA scopriamo quali sono gli elementi presenti in coperta in particolare nel  pozzetto, avendo già visto nel primo episodio per principianti: come sono fatti gli interni sottocoperta.

https://www.youtube.com/watch?v=5W0xVuHIQs0

La coperta di una barca a vela da crociera

Per ben capire come è fatta la coperta di una barca a vela da crociera, gli istruttori di Scuola di VELA Alberto Cossu e Jules Mazars di Dufour Yachts, illustrano nel video un  briefing introduttivo al pozzetto per neofiti simile a quello che lo skipper farà insieme agli ospiti e all’equipaggio al momento dell’imbarco. Il pozzetto delle barche a vela da crociera moderne è pensato per essere comodo e sicuro e piacevole, anche per chi non ha esperienza e sale in barca per la prima volta.  Ecco cosa scoprirete guardando il video:

  • Le caratteristiche della coperta di una barca da crociera rispetto a una da regata, perché é comoda e sicura, e la nomenclatura di base a compendio di quello illustrato in figura
  • Le manovre rinviate al pozzetto, e il tavolo pieghevole a bordo
  • Perchè ci sono due timoni, o doppio timone
  • Come fare il bagno in barca a vela, utilizzando lo specchio di poppa apribile
  • Le manovre fondamentali e la loro facilità di utilizzo
  • Come muoversi in barca a vela per andare a prua

VIDEO Scuola di VELA, Episodio 3, La coperta

Il terzo episodio di Scuola di VELA, La coperta, fa parte degli episodi per principianti, sul canale youtube del Giornale della VELA troverete tutti gli episodi di scuola di VELA, anche quelli per esperti!

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L’imbianchino che rubò la Coppa America agli americani

Chissà se gli americani avrebbero mai immaginato che a interrompere il loro dominio sulla Coppa America, con un record durato 132 anni e 24 edizioni, sarebbe stato un nativo Inglese, emigrato in Australia dove aveva cominciato la sua carriera professionale

vacanza in barca

Noleggiare la barca con le garanzie delle agenzie di viaggio

Nel nostro articolo “Noleggiare la barca online, ecco 6 imprevisti” abbiamo sottolineato i rischi di una prenotazione online fai-da-te di una vacanza in barca senza garanzie. Un nostro lettore, Gianni Costetti, di Navalia SRL,  specialista del settore dal 1996 ci

Torna su

Registrati



Accedi