Naufraghi per 10 giorni in Atlantico senza albero, motore, acqua potabile. Si sono salvati così

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>
L'operazione di recupero dei naufraghi. In pozzetto Kevin Hyde
L’operazione di recupero dei naufraghi. In pozzetto Kevin Hyde

Stavano navigando a dicembre al largo della Carolina del Nord, quando la loro barca a vela, Atrevida II, un Catalina 30 (9,14 m), è stata sorpresa da una tempesta.

Naufraghi per 10 giorni

Sono rimasti alla deriva per dieci giorni in Atlantico, con l’albero spezzato, senza benzina per poter utilizzare il motore, a corto d’acqua: fino a che sono stati recuperati, per caso, da una petroliera.

Poteva finire malissimo la disavventura di Kevin Hyde e Joe DiTomasso, sono letteralmente “spariti” mentre – con loro a bordo anche un cane – stavano navigando da Cape May alla Florida, al largo degli Outer Banks della Carolina del Nord.

“Stavamo navigando, e ci stavamo divertendo”, ha raccontato Hyde £mentre ci stavamo dirigendo verso Cape Hatteras un’enorme tempesta ci ha portati fuori rotta e ha fatto saltare l’albero della nostra barca”.

L’imbarcazione ha perso energia e carburante. “A quel punto siamo stati spinti sempre più al largo“, ha detto Hyde.

Naufraghi salvi grazie ai fagioli

E’ iniziato l’incubo. I due uomini avevano poco cibo e avevano finito l’acqua. “Non abbiamo avuto acqua per due giorni”, ha detto DiTomasso. “Per fortuna avevo comprato dei fagioli in scatola. E la parte migliore dei fagioli è che avevano l’acqua dentro. Erano immersi nell’acqua. E ne abbiamo bevuto un sorso alla volta”.

Gli uomini hanno descritto onde spaventose. “Voi non potete capire come siano le onde di 15 metri”, ha detto DiTomasso.

Il recupero dei naufraghi

La US Coast Guard è stata informata che i due velisti erano in ritardo domenica e ha iniziato una ricerca che si è estesa dalle acque della Florida settentrionale al New Jersey.

Il video del recupero:

Ma è stato l’equipaggio della petroliera Silver Muna a individuare l’Atrevida II a circa 214 miglia a est del Delaware, dieci giorni dopo che Hyde e DiTomasso risultavano scomparsi.

naufraghi 2
Kevin Hyde, Joe DiTomasso e il cane assieme all’equipaggio della Silver Muna, che li ha salvati

Per puro caso, un membro dell’equipaggio della Silver Muna ha avvistato la barca a vela anche se era “uno stuzzicadenti” (parole di Hyde) rispetto alla petroliera. I due uomini e il cane sono stati recuperati a bordo della petroliera. E anche la barca è salva.

Per chi volesse ascoltare il racconto (in inglese) dei naufraghi, è disponibile questo video


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Polizia Slovena

Se hai un natante… SLOVENIA PROIBITA

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >> Se

2 euro croati

Crociera in Croazia 2023, cosa cambia con Schengen

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >> Dal

Torna su