Da HP Watermakers arriva Kilo: il dissalatore per barche di 10-15 metri

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Acqua dolce a bordo - Ecco la soluzione

Acqua dolce a bordo – Ecco la soluzioneHP Watermakers ha presentato al Mets 2022 il nuovo Kilo, un dissalatore a 220V per barche di 10-15 metri, in grado di produrre 120 litri d’acqua dolce all’ora. Questo nuovo modello è pensato per essere installato su barche di medie dimensioni, con una lunghezza compresa tra 35 e 50 piedi, grazie al suo consumo estremamente ridotto.

HP Watermakers Kilo – Il dissalatore smart per barche di medie dimensioni

HP Kilo - HP Watermakers
HP Kilo – HP Watermakers

Il nuovo HP Kilo sarà costruito sulla scocca dell’HP SCA (840 x 455 x 420 mm) che dal momento del lancio nel 2021 ha riscosso un grande successo. Presentato al Mets 2022, il nuovo dissalatore a 220V in corrente alternata è in grado di produrre in funzione continua fino a 120l/h di acqua dolce consumando appena un kWh. Nuovo anche il sistema Part-NET 2.0, che ora offre possibilità di personalizzazione grafica dell’interfaccia. Grazie all’app di HP Watermakers installabile sui plotter si controllano tutti i processi del dissalatore, dai comandi più basilari (on/off) ai parametri e ai dati di funzionamento. In caso di malfunzionamento, un video tutorial collegato al problema rilevato parte in automatico dal display del plotter, con spiegazione in 5 diverse lingue su come risolvere il guasto.

HP Watermakers – C’è anche il filtro che elimina i batteri

Sui dissalatori HP Watermakers è possibile installare anche HP Genius, sistema di ultrafiltrazione che elimina qualunque traccia di cloro e intercetta tutti i batteri e una grande quantità di agenti inquinanti presenti nell’acqua. Oltre ad eliminare le impurità, un filtro rimineralizzatore arricchisce l’acqua di preziosi minerali dando un gusto piacevole al palato privo di sgradevoli sapori di cloro.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

3 commenti su “Da HP Watermakers arriva Kilo: il dissalatore per barche di 10-15 metri”

  1. Salve nono’ la barca ma lo avuta
    10mt. sono interessato al vostro
    HP watermarkers, dato che vivo sull’isola di Leros è non abbiamo un’aqcua eccellente, volevo sapere per i 120 ltr/h quanto residuo ordine ltr. Produce?
    Quanto costa l’impianto e per i
    filtri. Aspettando una vostra risposta
    Distinti saluti.

  2. 1kw è tanto. Penso che il migliore sul mercato sia la serie Schenker modular, il 100 Digital consuma solo 400 w. Col basso consumo ed istallando solo il filtro antilegionella Aquatravel a valle della pompa del serbatoio, ci si può permettere il lusso di un erogatore Zerica in cambusa.

    1. Lo sai vero che sono due macchine con principio di funzionamento completamente diverso e pertanto non andrebbero paragonate !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

mano di terzaroli

VIDEO – Ridurre le vele con vento forte

Ridurre le vele con vento forte, in particolare  prendere o dare le mani di terzaroli,  il tema del decimo  video-episodio di Scuola di VELA, in cui scopriamo come effettuare una manovra perfetta su una barca da crociera. Ridurre le vele con

Torna su