Nuovo Dufour 37: cosa eredita dal Dufour 460 (e dal 470)

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>
Dufour 37 - In navigazione
Dufour 37 – In navigazione

Il Dufour 37 è l’ultima barca presentata dal cantiere agli ultimi saloni nautici di Cannes e di Genova. Il progetto del Felci Yacht Design è stato apprezzato dai visitatori ma anche dagli addetti ai lavori, e la barca è stata nominata all’European Yacht of the Year 2022

Dufour 37 – Come cambia rispetto al Dufour 360

Per l’ultima barca lanciata da Dufour il cantiere ha affidato ancora il progetto allo studio Felci Yacht Design di Umberto Felci, che ha cercato di realizzare una barca comoda ma piacevole in navigazione. Il Dufour 37 è una barca da crociera comoda con ottimi volumi interni ed esterni, sopratutto a poppa nel pozzetto. Si tratta di fatto di un’evoluzione del Dufour 360, che è stato ripensato per avere interni più comodi,  anche grazie ai 20 centimetri che guadagna in larghezza, e una superficie velica maggiore. La scheda tecnica dichiara 10,77 metri di lunghezza fuori tutto (9,99 m la lunghezza dello scafo) e un baglio massimo di 3,80 metri, per conoscere la scheda tecnica completa clicca qui per visitarla nello stand di Race Nautica alla Milano Yachting Week.

Dufour 37 – Quali sono le sue caratteristiche

Anche alcune caratteristiche del Dufour 470 si rivedono sul Dufour 37. Un esempio è la lunghissima finestratura sulla murata, ripresa anche sulla tuga, che permette di illuminare gli interni di luce naturale. La plancetta di poppa permette di ampliare ulteriormente lo spazio vivibile in pozzetto, che è già piuttosto grande, e anche a prua c’è tanto spazio nell’area prendisole. Guarda il nostro video qui sotto per capire meglio come sono organizzati gli spazi sul Dufour 37.

Per quanto riguarda gli interni il cantiere ha pensato a due diversi layout. La prima configurazione prevede due cabine doppie gemelle a poppa e una cabina armatoriale a prua, mentre la seconda prevede una cabina a prua e una a poppa, con un bagno più spazioso. La cucina è sempre a L, completa di tutto, e gli spazi comuni intorno al tavolo sono ampi.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su