Genova come Barcellona. Il nuovo porto turistico secondo Renzo Piano

Dalle ceneri delle vecchie strutture del Salone Nautico, a Genova sta nascendo quello che sarà uno dei Marina più belli d’Italia, perfetto per tenere la barca. Si contano sulle dita di una mano le grandi città con un porto turistico nel cuore del centro: ci vengono in mente Barcellona (che “svoltò” grazie al Port Olimpic per le Olimpiadi del 1992) e Valencia (che seppe rinnovare il suo waterfront sulla scia della Coppa America) e Genova ha tutte le carte in regola per seguire gli esempi spagnoli.

Marina Fiera Genova, in barca nel cuore della città

Con un investimento complessivo del valore di 8,3 milioni di Euro, Porto Antico di Genova (che ha acquisito nel 2019 Marina Fiera Genova) sta cambiando volto al Marina, punto nevralgico nell’ambito del progetto Waterfront di Levante, un polo multifunzionale in corso di realizzazione, disegnato da Renzo Piano e dedicato principalmente alla nautica e al tempo libero che l’archistar ha donato alla città. Del progetto di Piano fanno parte anche il Palasport restaurato, un parco urbano e una zona residenziale con servizi, attività ricettive e commerciali.

Il Waterfront si evolve, il Marina Fiera Genova anche

Il piano di sviluppo (da concludersi entro la metà del 2025) comprende una serie di interventi che aumenteranno il numero dei posti barca disponibili e la lunghezza media degli ormeggi. Basta vedere i rendering diffusi per capire la portata del progetto. Complessivamente Marina Fiera Genova dispone di circa 400 posti barca da 4 a 24 metri, che con i nuovi lavori arriveranno a 28 metri, con un pescaggio medio di circa 6 metri, allineati su più banchine.

Marina Fiera Genova si compone di due darsene all’ingresso di levante del Porto di Genova, dal quale si raggiungono rapidamente le insenature e le località delle Riviere liguri. Per fare un esempio Portofino dista appena 12 miglia, Bergeggi 20. Dal 24 giugno al 2 luglio 2023 saranno il cuore di Ocean Race – The Grand Finale: il giro del mondo in equipaggio a vela si concluderà proprio nel capoluogo ligure.

Marina Fiera Genova, lavori in corso

Riassumiamo le aree di intervento: la riqualificazione della banchina F, quella posizionata più a est; l’inserimento di servizi – tra cui la nuova direzione del porto e la cambusa – dedicati alla darsena in strutture stabili; il riordino funzionale del piano ormeggi, con un complesso percorso di spostamenti che ha il duplice obiettivo di ottimizzare la capacità della marina e di stabilizzarla in una configurazione a misura di Salone Nautico.

Last, but not least. Ad accompagnare Marina Fiera Genova nel suo percorso di sviluppo e trasformazione si è affiancata North Sails come technical partner. La veleria americana fondata nel 1957, con 150 loft in tutto il mondo e fornitore privilegiato di tutte le regate più importanti del pianeta, dalla Coppa America alla Ocean Race, ha scelto Genova per la realizzazione del suo nuovo sito di produzione.

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su