VIDEO Route du Rhum, parlano gli italiani: pensieri ed emozioni dei 4 skipper in partenza

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>
Parade des Imoca lors de la Route du Rhum-Destination Guadeloupe 2022 – Saint Malo le 26/10/2022

La nuova partenza della Route du Rhum è stata fissata per le 14,15 del 9 novembre, quando a Saint Malo verrà dato lo start per la transatlantica di 3500 miglia con arrivo in Guadalupa. In regata ci saranno 138 skipper divisi tra Class 40, Imoca 60, Multi 50, Ultim e le due categorie Rhum riservate a barche che non fanno classe e ai non professionisti.

Il nostro inviato a Saint Malo Mauro Giuffrè ha raccolto le dichiarazioni dei quattro italiani in regata, che vi proponiamo nelle video interviste che seguono.

Route du Rhum – Ambrogio Beccaria (Class 40)

Route du Rhum – Alberto Bona (Class 40)

Route du Rhum – Andrea Fornaro (Class 40)

Route du Rhum – Giancarlo Pedote (Imoca 60)

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

paralimpiadi

Se sei un velista disabile puoi scordarti le Olimpiadi

Fumata nera. Il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) ha respinto la richiesta, presentata da World Sailing (la Federvela mondiale), di riammettere la vela come disciplina ai giochi Paralimpici di Los Angeles 2028. La vela ancora esclusa dalle paralimpiadi 2028 Già esclusi

Torna su