Affonda una barca sotto il temporale durante la Millevele

Millevele

Lazy, una barca di 8,55 metri, è affondata sotto la pioggia durante la storica veleggiata che si svolge ogni anno nel Mar Ligure, la Millevele. Stamattina, sabato 24 settembre, la pioggia ha travolto la città di Genova e i dintorni. Seguendo il programma, alle ore 11 il colpo di cannone ha dato il via alla storica regata che come di consueto si svolge in concomitanza con il Salone Nautico Internazionale di Genova. Purtroppo le condizioni meteo avverse hanno messo in difficoltà alcuni degli equipaggi che partecipavano alla regata, tra cui quelli di Lazy, che è affondata fortunatamente senza riportate feriti tra i componenti dell’equipaggio.

Secondo le prime ricostruzioni, lo scafo in legno della barca, cadendo su un’onda, avrebbe riportato la rottura di un’asse. Al momento della partenza le condizioni meteo erano ottimali, con vento registrato tra i 9 e i 12 nodi, mentre circa un’ora dopo la partenza un temporale ha contribuito al peggioramento delle condizioni meteo, e il vento ha raggiunto circa 20 nodi. Lazy è un Passatore di 8,55 metri del Cantiere Nautico Sartini, una barca in legno progettata per le regate nel 1971 dal Groupe Finot. A bordo di Lazy, barca del circolo velico di Santa Margherita Ligure, l’equipaggio era composto da 5 persone, che sono state subito recuperate e portate a terra da altre due imbarcazioni. Stanno tutti bene e non hanno riportato ferite.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Affonda una barca sotto il temporale durante la Millevele”

  1. Gente che va in giro con queste condizioni meteo con barche da amatori, che per quanto belle esteticamente, non possono reggere venti tesi e mari formati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su