È in arrivo il ClubSwan 41 (12,50 m), lo sport-cruiser per correre

ClubSwan 41 - Render laterale
ClubSwan 41 – Render laterale

Grande novità in casa Nautor Swan dal Salone di Cannes: la gamma ClubSwan si allarga. Durante il Salone francese abbiamo visto una riedizione dello Swan 48 MKII, di cui vi parleremo in una prossima news, e apprezzato il debutto dello Swan 55. L’ultimo annuncio è l’arrivo del ClubSwan 41, che completa la gamma di cui fanno parte il 36, il 50, il ClubSwan 80 My Song di Pier Luigi Loropiana e il 125.

ClubSwan 41 – Come sarà?

Il nuovo yacht della gamma ClubSwan è stato disegnato da Juan Kouyoumdjian, architetto che negli ultimi anni si è misurato con progetti diversissimi tra loro, dalla classe Star alla Coppa America, passando per Imoca 60 e persino un Optimist.

ClubSwan 41 - Render poppa
ClubSwan 41 – Render poppa

Il ClubSwan 41 sarà un One Design con vocazione da racer puro, pensato e progettato per competere in ORC Cat. B e in diverse regate. Nautor Swan gestisce infatti diversi circuiti dedicati ai propri armatori Swan One Design, come la Nations League e gli Swan One Design World. Accanto alle prestazioni però ci sarà un’attenzione particolare anche all’abitabilità, cercando di incarnare l’anima da “sport-cruiser” che diversi armatori cercano su barche di questa metratura. Sicuramente sarà una barca veloce e competitiva, dove praticità e comfort sono le parole d’ordine per quanto riguarda gli interni.

Nel progetto del ClubSwan 41 è coinvolto un team di professionisti di altissimo livello, che vede la presenza dello studio neozelandese Pure Design & Engineering e di Lucio Micheletti (Micheletti+Partners) per il design degli interni.

ClubSwan 41 – Scheda tecnica

ClubSwan 41 - Render
ClubSwan 41 – Render
Lunghezza f.t. 13.92 m
Lunghezza scafo 12.50 m
Baglio massimo 4.40 m
Pescaggio 2.40 m
Dislocamento 6.200 kg
Motore Yanmar 3JH5E 39 HP
Superficie velica 97.4 m²
Triangolo di prua 41.5 m²
Randa 55.9 m²
Spinnaker asimmetrico 121.4 m²
Acqua dolce 300 l
Acque nere 30 l
Gasolio 150 l

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Millevele

Affonda una barca sotto il temporale durante la Millevele

Lazy, una barca di 8,55 metri, è affondata sotto la pioggia durante la storica veleggiata che si svolge ogni anno nel Mar Ligure, la Millevele. Stamattina, sabato 24 settembre, la pioggia ha travolto la città di Genova e i dintorni. Seguendo

TECNICA Come e dove montare un secondo strallo a bordo

Se con un genoa parzialmente avvolto, con pochi metri quadri di tela esposti, si può sostenere un’andatura portante con 50 nodi di vento, con la stessa vela ridotta non è ipotizzabile bolinare, sia pur con angoli larghi. Occorre dunque armare

Torna su