Il catamarano di 13,34 metri candidato tra le barche dell’anno

Excess 14
Excess 14

Uno dei catamarani più attesi del 2022 è l’Excess 14, ultimo nato del marchio che produce multiscafi del gruppo Beneteau. Il cantiere ha sicuramente un’anima giovane e sportiva, che si ritrova in pieno sull’Excess 14: un catamarano sportivo non solo nel look, confortevole ma divertente. È tra i candidati del premio European Yacht of the Year nella categoria Multihull Cruiser.

Excess 14 – 13,34 m – Catamarano sportivo candidato tra le barche dell’anno


Excess 14 – Esterni

Excess 14 - Esterni
Excess 14 – Esterni

Le linee dello scafo sono slanciate, con il ponte centrale rialzo per migliorare il passaggio sull’onda e carene asimmetriche che riducono la resistenza, le prue hanno slancio invertito e inclinato. Sulla coperta troviamo una tuga particolarmente appoppata e un boma basso. La scassa dell’albero è spostata verso prua permettendo di avere un salone molto grande, e anche luminoso grazie alle finestrature, mentre sulle murate troviamo oblò dal taglio asimmetrico e moderno.

Excess 14 – Interni

Excess 14 - Interni
Excess 14 – Interni

In coperta il quadrato è veramente luminosissimo grazie alle vetrate non brunite, caratteristica distintiva di Excess. A sinistra è alloggiata la cucina, e a prua rispetto alla scaletta che scende sottocoperta si trova il tavolino da carteggio ribaltabile mentre a dritta il frigo, un divano a L e un tavolo.

Tre i layout che si possono scegliere per gli interni, il più interessante è quello con la armatoriale e tre cabine complessive. In questo layout, infatti, la cabina armatoriale a dritta dispone di una grande zona a prua che può essere trasformata in una cabina extra con due letti singoli. Per la versione a 4 cabine e 4 bagni con box doccia separati c’è anche la possibilità di adibire a cabina equipaggio ognuno dei quattro locali.

Excess 14 – Scoprila alla Milano Yachting Week

Puoi visitare l’Excess 14 all’interno del salone digitale permanente sempre aperto: Milano Yachting Week. Se volete prenotare una visita vi basta contattare Punto 43, dealer di Excess Catamarano del gruppo Parallelo 43.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

campionato invernale

Fenomenologia (semiseria) del Campionato Invernale

Finita l’estate, il regatante lo sa. E’ tempo di Campionati Invernali, in giro per le nostre coste: li seguiremo per voi, con vincitori, cronache e storie. Ma per introdurvi l’argomento come si deve, abbiamo chiesto a Marco Cohen, produttore cinematografico

Marina Punta Gabbiani

Ecco dove tenere la tua barca per l’inverno in Alto Adriatico

Marina Punta Gabbiani – Un’oasi nell’Alto Adriatico All’interno della laguna di Marano, una bellissima oasi naturale quasi all’estremo est della Penisola, sorge il Marina Punta Gabbiani. Oltre trecento posti ormeggio in banchina e altri trecento posti nel dry marina, che

Ice 62 Targa (17m), la sportiva che si veste da blue water

Al Cannes Yachting Festival erano numerose le anteprime mondiali lanciate dai cantieri del settore vela. A rispondere presente all’appello delle novità è stato anche Ice Yachts, che ha lanciato un aggiornamento del suo 62 piedi, ovvero l’Ice 62 Targa, un

Torna su