Vela Cup Cala dei Sardi: ecco i 10 motivi per iscriversi

Il prossimo 28 agosto nella cornice meravigliosa della Costa Smeralda in Sardegna va in scena la TAG Heuer Vela Cup Cala dei Sardi. Ecco perché non potete perdervi questa grande festa della vela.

Anche questa estate del 2022 sta scorrendo via alla grande tra giornate di sole e venti costanti anche nelle giornate più calde. Una vera pacchia per noi velisti che sfruttiamo i mesi estivi per dedicarci a crociere, navigazioni e giornate di relax in baia. C’è un modo tuttavia per chiuderla davvero in bellezza. Come? Approfittando di una grande festa della vela che va in scena in uno dei posti più belli del Mediterraneo. Stiamo parlando della Vela Cup Cala dei Sardi, la quarta tappa del circuito organizzato dal Giornale della Vela che si svolge nei giorni 27 e 28 agosto in Costa Smeralda.

ISCRIVITI SUBITO ALLA VELA CUP CALA DEI SARDI

 Sono già una trentina gli equipaggi pronti a essere schierati al via di questo evento unico e se ancora non lo conoscete vogliamo raccontarvi i 10 motivi per cui non potete perdervelo.

 

01 Ogni tipo di barca può partecipare

La TAG Heuer Vela Cup Cala dei Sardi – Costa Smeralda/Porto Rotondo va in scena il 28 agosto ed è aperta ad ogni tipo di barca da regata e da crociera, piccoli cabinati e catamarani. Saranno presenti anche barche d’epoca, classiche e “youngtimer”, ossia gli scafi con almeno 20 anni d’età. Non ci sarà bisogno di un certificato di stazza per partecipare e bastano randa e fiocco per iscriversi nella categoria “crociera”. Chi ha mire agonistiche invece potrà iscriversi nella categoria “regata”.

02 Anche con una barca a noleggio

Se non siete armatori, per schierarvi al via TAG Heuer Vela Cup Cala dei Sardi della potete noleggiare la barca direttamente da NSS Charter che ha la sede proprio all’interno del marina Cala dei Sardi. Dopodiché potete iscrivervi all’evento addirittura con lo sconto, divertirvi e poi godervi la vostra crociera!

ISCRIVITI SUBITO ALLA VELA CUP CALA DEI SARDI

03 Ormeggio gratuito per tutte le barche

L’ormeggio è gratis per tutti i partecipanti alla Vela Cup Cala dei Sardi che possono sfruttare i pontili galleggianti di ultima generazione di Cala dei Sardi. Sono 140 posti barca disponibili per barche fino a 70 metri oppure nella rada del Golfo di Cugnana con trasfer a terra gratuito messo a disposizione da NSS Charter.

04 Anche le derive possono partecipare

Alla TAG Heuer Vela Cup Cala dei Sardi – Costa Smeralda/Porto Rotondo potete partecipare anche con un piccolo cabinato o addirittura una deriva. Non ci sono restrizioni e tutti devono potersi divertire a bordo di qualunque mezzo a vela!

05 Preziosi premi a sorteggio per tutti i partecipanti

Se al traguardo della Vela Cup cala dei Sardi siete arrivate in ritardo la fortuna potrebbe essere dalla vostra. Ci sono ricchissimi premi a sorteggio tra tutti i partecipanti alla premiazione, in palio il prestigioso orologio TAG Heuer Aquaracer, da Garmin un ricevitore satellitare InReach Mini 2, un Sup gonfiabile di Vetus, guanti impermeabili da Plastimo, coltello multiuso da Letherman, un magico mezzo marinaio arrotolabile da Seably.

ISCRIVITI SUBITO ALLA VELA CUP CALA DEI SARDI

 

06 Ricca Gift Bag con gadget e T-Shirt per tutti le barche

Non c’è una Gift Bag più ricca di questa. Viene consegnata a tutti gli equipaggi iscritti e comprende: istruzioni di regata e numeri adesivi da mettere sullo scafo, T-shirt della TAG Heuer Vela Cup. TAG Heuer offre anche bandiera di strallo, braccialetti per l’equipaggio e cappellini. Trovate anche utili gadget di Garmin, Plastimo, Vetus, Veneziani, Seably. Una bag delle meraviglie!

07 Percorso da Porto Rotondo a Mortorio e ritorno

Il percorso della Vela Cup cala dei sardi è davvero mozzafiato. In caso di buon vento la flotta della TAG Heuer Vela Cup Cala dei Sardi – Costa Smeralda/Porto Rotondo seguirà un percorso di circa 20 miglia: si parte da fuori Porto Rotondo e ci si dirige verso il Mortoriotto (scoglio davanti al Mortorio), si gira e si ridiscende verso il Golfo di Cugnana lasciando sulla sinistra le isole di Mortorio e Soffi. L’arrivo è davanti al Marina dii Cala dei Sardi. Il secondo percorso, in caso di vento debole, è invece di 13-15 miglia, ridotto passando nel canale tra isola di Soffi e Mortorio.

ISCRIVITI SUBITO ALLA VELA CUP CALA DEI SARDI

 

08 Festa della premiazione con cibo e musica

Dalle 19.30 del 28 agosto sul prato del marina di Cala dei Sardi tutti gli equipaggi si radunano davanti al palco della premiazione. Chi ha vinto? Lo saprete solo durante la premiazione. Potreste esserci anche voi perché vengono premiati i primi di ogni classe nelle categorie “Crociera” e “Regata”, il vincitore assoluto in tempo compensato, per tutti preziosi piatti serigrafati. Per il primo in tempo reale antivegetativa Speedy da Veneziani.

09 Premi speciali a scafi Bénéteau e Lagoon

Alla TAG Heuer Vela Cup Cala dei Sardi – Costa Smeralda/Porto Rotondo Sono previsti inoltre premi speciali per i catamarani Lagoon e le barche Bénéteau e per la barca a noleggio più veloce.

 010 Giochi da spiaggia e relax nel pomeriggio

Una volta terminata la regata tornate all’ormeggio, mettete a posto la barca e vi rilassate prima della grande serata. Potete farvi un bagno nelle acque cristallina della baia oppure farvi un giro in deriva (gratis!) o ancora partecipare a divertenti giochi da spiaggia. E poi tirate fuori dalla sacca l’abbigliamento per la serata, ogni look è ammesso. Ma vi aspettano per allietarvi un ricco rinfresco e tanta musica!

ISCRIVITI SUBITO ALLA VELA CUP CALA DEI SARDI

Tutto quello che devi sapere sulla TAG Heuer VELA Cup 2022

CHI PUO’ PARTECIPARE – Ogni tipo di barca senza limiti di età, non è richiesto nessun certificato. Vince chi arriva primo, con divisioni per classi omogenee di lunghezza, categorie “Crociera” (vela bianche)” e “Regata” (con gennaker/spi).

ORMEGGI GRATUITI – Per le barche che partecipano e arrivano da “fuori”.

DURATA E PERCORSO – Ciascuna delle “Regate” non dura più di 3-4 ore. Il percorso è costiero.

GLI EQUIPAGGI – Non è necessario essere dei velisti esperti per partecipare, non si usano le “regole di regata” ma quelle della navigazione.

PREMI – Vengono premiati i primi di ogni classe nelle categorie “Crociera” e “Regata” con preziosi piatti serigrafati. Il vincitore assoluto in tempo compensato tra tutti i partecipanti vince il prestigioso orologio TAG Heuer Aquaracer e per il primo in tempo reale antivegetativa Speedy da Veneziani. Ricchissimi premi a sorteggio tra tutti i partecipanti alla premiazione che si svolge la sera stessa, in palio di Garmin un ricevitore satellitare InReachMini 2, un Sup gonfiabile di Vetus, guanti impermeabili da Plastimo, coltello multiuso da Letherman, un magico mezzo marinaio arrotolabile da Seably.

GIFT BAG – Ogni barca iscritta riceve una ricchissima gift bag con istruzioni di regata e numeri adesivi, T shirt della TAG Heuer Vela Cup. TAG Heuer offre anche bandiera di strallo, braccialetti per l’equipaggio e cappellini. Trovate anche utili gadget di Garmin, Plastimo, Vetus, Veneziani, Seably.

ISCRIZIONI – Partecipare è facile, iscriviti su www.velacup.it o direttamente in banchina.

INFO: www.velacup.it e www.giornaledellavela.com

LE TAPPE 2022 – 7/8 maggio – Liguria di Levante, Chiavari-Golfo del Tigullio, Marina Calata Ovest; 4/5 giugno Puglia, Brindisi, Marina di Brindisi; 23/24 luglio Venezia, Compagnia della Vela; 27/28 agosto Sardegna (Costa Smeralda), Cala dei Sardi.

 


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su