All’Elba c’è uno dei più grandi travel lift (880 t) del Mediterraneo

travel lift esaom cesa
Il travel lift da 880 t al cantiere Esaom Cesa può muovimentare yacht fino a 65 m

È una delle macchine più grandi per alaggio e varo del Mediterraneo, il nuovo travel lift da 880 tonnellate che dalla fine di luglio svetta nei piazzali di Esaom Cesa a Portoferraio.

Chi ha costruito il super travel lift

Esaom ha scelto uno dei leader di settore, l’italiana Cimolai Technology per la fornitura di questa macchina destinata a far crescere le dimensioni della già importante flotta di super yacht che sceglie il Cantiere elbano per i lavori di manutenzione, riparazione e refitting. Il travel lift, di ultima generazione, è stato progettato su specifiche richieste del committente: ha una larghezza scalo di ben 14 metri e la sua struttura arretrata consente l’alaggio di super yacht a vela, senza disalberare.

Ora possono essere movimentati super yacht fino a 65 metri di lunghezza, che trovano ampio spazio a terra dove sono predisposti ben 7 posti per questa misura.

Il travel lift è solo lo “step 1” per Esaom Cesa

L’installazione del nuovo travel lift è solo l’inizio di una fase di profonda ristrutturazione dello storico Cantiere Navale di Portoferraio che nei prossimi mesi vedrà anche la realizzazione di nuovi posti in banchina, mentre è già operativo un accosto tecnico per l’ormeggio di yacht fino a 65 metri di lunghezza, attrezzato con prese di corrente e impianti dimensionati allo scopo.

“E’ un grande salto di qualità dell’offerta, puntiamo da essere competitivi in una fascia di mercato che è la più richiesta dagli armatori. Anche l’Isola d’Elba e il suo indotto beneficeranno del nostro investimento con presenza sul territorio di comandanti ed equipaggi, che avranno modo di conoscere e visitare l’Isola, scoprirne le bellezze e diventare nostri ambasciatori nel mondo” dichiara Umberto Buzzoni, Presidente & CEO di Esaom Cesa S.p.A.

Esaom Cesa, un “gigante” del refitting

Esaom Cesa è uno dei cantieri nautici più grandi del Mediterraneo: 200.000 mq., di cui 80.000 attrezzati. Tra le superfici coperte per lavorazioni e rimessaggio il cantiere dispone di un capannone di 3.000 mq. con altezza di 27 metri per imbarcazioni fino a 40m, più altri 6.000 mq. coperti con altezza massima di 9m.
I mezzi di sollevamento utilizzati sono 4 travel lift (il più grande da 880 tonnellate), 2 autogru e 3 carrelli idraulici.

Maestranze specializzate e l’esperienza maturata in oltre 70 anni di lavoro, consentono a Esaom Cesa di offrire servizi di manutenzionericostruzione e refitting su imbarcazioni con qualsiasi necessità.
Il Cantiere è, inoltre, officina autorizzata dei più importanti marchi di motori marini e centro assistenza di alcuni fra i marchi più prestigiosi dello yachting.

www.esaom.it

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su