Wallywind110 è il primo fast cruiser (33m) della nuova gamma Wally

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

wallywind110 performance racing
wallywind110 sarà la prima barca nella nuova gamma di Fast Cruiser a toccare l’acqua, nel maggio 2024

Il cruiser/racer secondo Wally. Sono stati svelati i primi dettagli e le immagini della nuova gamma wallywind Wally e il primo wallywind110 è già in costruzione.

I tre modelli a vela misurano da 110 a 150 piedi di lunghezza (da 33,42 a 45,72 m LOA) e offrono un’ampia gamma di possibilità agli armatori che amano “correre”, ma non intendono rinunciare alle comodità di un blue water cruiser.

Wallywind 110 – Il primo fast cruiser Wally

La costruzione della prima unità della gamma wallywind110 è iniziata e il varo è previsto per maggio 2024. Lo scafo, interamente in carbonio, sarà curato nei minimi dettagli dai laminatori Wally, da sempre all’avanguardia in questa tecnologia di costruzione. Inoltre, è dotato del celebre sistema easy-sailing Wally (gestione semplificata delle vele), ormai ampiamente adottato da tutto il settore.

wallywind110 - stampo
Lo stampo del wallywind110 in costruzione

Il progetto unisce ancora una volta il know-how di Wally con l’architettura navale di Judel/Vrolijk & co, lo studio che ha firmato alcuni degli sloop più veloci attualmente in navigazione. Il frutto di questa collaborazione è un’imbarcazione dalle linee essenziali ed eleganti, tipiche Wally, in grado di offrire stabilità e performance all’altezza, appunto, di un Wally.

Wallywind110 – Una Gran Turismo del mare

«Il wallywind110 è l’equivalente di una Gran Turismo nel mondo automobilistico», afferma Stefano de Vivo, Managing Director Wally. «È una “macchina da crociera” a lungo raggio, potente ma fluida allo stesso tempo e sempre pronta, per chi lo desidera, a trasformarsi in un’accanita regatante; la barca ideale per un velista esperto, che magari proviene da imbarcazioni di 60-80 piedi e desidera fare il salto verso i 100 piedi per avere maggiori comfort».

Luca Bassani, Fondatore e Chief Designer Wally, conferma: «Il 110 è un vero e proprio ibrido, perché mette insieme i volumi e i comfort di uno yacht con tuga, con lo spirito e le prestazioni di una barca da regata flush-deck. L’alta impavesata, infatti, maschera, con un incredibile effetto camouflage, il salone rialzato che sotto il calpestio nasconde la sala macchine, lasciando tutti i vantaggi della deckhouse, senza comprometterne l’estetica».

Wallywind110 – Tecnologia

Fedele ai principi fondanti di Wally, lo yacht è un perfetto mix tra una barca da crociera blu water, ideale per quattro coppie che desiderano navigare ovunque nel mondo in autonomia e sicurezza, e una barca da regata in grado di impegnare armatori ed equipaggi sui più celebri campi di regata.

wallywind110_deck layout

La tecnologia, che secondo la filosofia Wally deve sempre aggiungere valore all’esperienza di navigazione, è indiscussa protagonista: oltre allo scafo, infatti, anche l’armo high-performance è totalmente in carbonio, ed è possibile scegliere fra tre tipologie di chiglia: una fissa da 4,5 m, una telescopica da 3,95-6,10 m e una lifting hi-tech da 4,50-6,80 m. Non sorprende, infatti, il rapporto zavorra/peso, pari al 40%.

Altre fondamentali novità tecniche sono: l’uso di batterie leggere agli ioni di litio e attrezzature ausiliarie, le pompe idrauliche multiple ad alta pressione e doppio timone. Il wallywind110 è anche equipaggiato con l’àncora sottomarina Wally e il sistema idraulico con i Magic Trim per la regolazione delle scotte di randa e fiocco.

Wallywind110 – Esterni

Le linee purissime abbracciano ampi spazi dedicati alla vita sociale e agli ospiti, cominciando dall’enorme pozzetto di 80 mq, il doppio di quelli presenti su imbarcazioni di questa lunghezza, che si sviluppa su un unico livello e si estende per tutto il baglio, sino all’alta e sicura impavesata che sostituisce la classica battagliola. Il layout è totalmente personalizzabile e offre posto a sedere per 15 persone. Gli unici elementi fissi sono le ruote gemelle in carbonio dei timoni e il tambuccio d’ingresso per l’equipaggio.

wallywind110_cruising set up

Uno degli aspetti più interessanti del layout di coperta è l’arredamento rimovibile, ispirato all’epoca d’oro delle grandi barche a vela. Ogni sedile, lettino, sdraio e tavolo può essere, infatti, rimosso per preparare il wallywind110 per le competizioni. Un ulteriore elemento di design in puro stile Wally, è la “terrazza sul mare” di poppa, profonda e riparata.

wallywind110__Deck_Standard

Un enorme vano nascosto sotto il ponte è in grado di ospitare un tender lungo fino a 4 metri. In questo modo, lo specchio di poppa rimane libero e a disposizione degli ospiti, che potranno comodamente fare il bagno approfittando anche di una scaletta idraulica che rientra poi a scomparsa nello scafo.

Wallywind110 – Interni

La personalizzazione prosegue sottocoperta: grazie alla sala macchine posizionata sotto il salone, gli ospiti hanno a disposizione un grande e raffinato open space per conversare, pranzare e lavorare. Un lucernario attraversa longitudinalmente tutta la tuga bassa, facendo della luce naturale, che entra copiosa anche dagli oblò e dalle vetrate, la protagonista di quest’area luminosa e fresca.

wallywind110 interni
wallywind110 – Il Main Saloon

L’ampia cabina armatoriale di prua prevede diversi allestimenti, tra cui quella con una cabina armadio, quella con bagni separati per lui e per lei, o quella con sedute relax. A bordo sono previste altre tre suite per gli ospiti, più due cabine per l’equipaggio e una riservata al capitano.

wallywind110 interni

Per quanto riguarda finiture e arredamento, Wally propone un interno sportivo in legno sbiancato con dettagli in carbonio, ma la decisione finale spetta all’armatore che potrà personalizzarli a suo piacere.

wallywind110_GA standard

 

Wallywind110 – Scheda barca

Lunghezza fuori tutto 33,42 m
Baglio massimo 7,60 m
Pescaggio 4,50 m
Dislocamento 69,8 t
Superficie velica 595 mq
Accomodation 8 ospiti + 5 equipaggio
Architettura Navale Judel-Vrolijk & co.
Exterior Design Wally / Santa Maria Magnolfi
Interior design Wally / Santa Maria Magnolfi
Certificazione RINA
Albero e boma Hall Spars
Rigging Future Fibres ECsix
Motorizzazione Cummins QSB 6.7 355cv
Generatore Cummins Onan 27kW


Wallywind130 e 150 – Giganti full carbon

Le due imbarcazioni più grandi della gamma wallywind sono il 130’ e il 150’: la prima – dotata di una tuga che forma un vero e proprio salone rialzato creando un unico ambiente tra spazi esterni e interni – è pensato per l’armatore che proviene da barche intorno ai 100 piedi.

L’ammiraglia di 150 piedi della nuova gamma, invece, segna l’inizio di una nuova epoca per i grandi yacht a vela. Poiché solo Wally ha l’esperienza e le capacità per costruire una barca di queste dimensioni totalmente in fibra di carbonio, il wallywind150 avrà prestazioni imbattibili soprattutto con arie leggere: mentre le altre barche di questa misura generalmente hanno bisogno di oltre 12 nodi di vento per navigare a vela, il wallywind150 potrà farlo in soli 6-7 nodi di aria, grazie al suo dislocamento eccezionalmente leggero.

«Il 130 e il 150 sono chiaramente destinati ad armatori appassionati di vela e di mare che desiderano navigare in ogni angolo del mondo con la massima comodità e servizi a 5 stelle, uniti a prestazioni esaltanti», ha detto Stefano de Vivo, «ma piaceranno sicuramente anche ai giovani che amano la velocità e si identificano nei valori del brand Wally».

www.wally.com

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Torna su

Registrati



Accedi