Mylius 50, il progetto di Carkeek tra crociera e performance

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Il nuovo Mylius 50
Mylius 50

La collaborazione tra il designer Shaun Carkeek e il mondo Mylius va avanti e, dopo il 72, è in arrivo il nuovo Mylius 50. Il cantiere specializzato in semicustom da crociera sportiva ha annunciato infatti il nuovo progetto, che probabilmente vedremo in acqua nel 2023, ecco come sarà.

Mylius 50 – Progetto

L’armatore che ha commissionato la barca al cantiere ha chiesto una cosa precisa: dovrà essere in grado di divertire a vela in crociera, e, in pochi step, diventare una macchina da regata per partecipare ai principali eventi in Mediterraneo. Shaun Carkeek ha tradotto la richiesta in un progetto le cui linee si ispirano chiaramente al 72, per esempio sulla curva del ponte a prua e sul disegno della tuga. Del resto uno dei compiti per cui è stato ingaggiato Carkeek da Mylius è anche quello di ridisegnare la gamma futura del cantiere.

Mylius 50 – Prestazioni

La barca sarà lunga 15,60 metri, che con il bompresso diventeranno 17,63 grazie ai suoi 2 metri di lunghezza. Il pescaggio sarà a 3,50 metri per massimizzare le prestazioni e tenere il baricentro della barca basso. Con 4,80 metri di larghezza la barca promette volumi interni molto comodi per la crociera, che è uno dei due focus del progetto Mylius 50. Non sono state diffuse immagini degli interni, ma saranno disponibili in più di una versione, anche alleggeriti per le regate.

Mylius 50 – Scheda tecnica

Lunghezza 15,60 mt
Lunghezza com bompresso 17,63 mt
Larghezza 4,80 mt
Immersione 3,50 mt
Dislocamento (light) 8.500 Kg
Randa 97.5 mq
Carburante 195 lt
Acqua 400 lt

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Quattro “nuove” mitiche Classic Boat da 13.6 a 16 metri

Le Classic Boat di valore storico by Giornale della Vela non smettono mai di aggiornarsi! In quest’ottica, anche grazie ai vostri suggerimenti, sono arrivate 19 nuove barche, 19 nuove Classic Boat da celebrare e valorizzare.  Abbiamo ormai superato la quota

Le Isole Spalmadori in Croazia (foto di Boris Kacan)

Natanti all’estero, ora si può. Come fare, cosa serve

Natanti all’estero, ora si può! Con la nuova legge,  gli armatori di natanti (unità sotto i 10metri non immatricolate) potranno esibire un nuovo documento riconosciuto dallo stato Italiano, che attesta la proprietà e la nazionalità italiana della barca senza bisogno

Registrati



Accedi