developed and seo specialist Franco Danese

Ormeggiare in Toscana: 11 marina top per l’estate 2022

Croazia
Croazia, tutta la felicità a portata di vela
14 Luglio 2022
Barca orziera
Barca orziera o neutra: cos’è meglio quando navighiamo a vela?
15 Luglio 2022

ormeggiare in toscana

Ormeggiare in Toscana – Marina Cala de’ Medici è una delle punte di diamante del Consorzio Marine della Toscana

Dove ormeggiare in Toscana quest’estate? Le Marine della Toscana non sono seconde a nessuno per ricettività e qualità dei servizi.

Ormeggiare in Toscana – Marine della Toscana

Questa dimostrazione di forza è evidente quando si guardano i numeri che offre il Consorzio delle Marine delle Toscana che raduna 11 delle migliori realtà portuali (due in costruzione): 4.000 posti barca che possono ospitare da un “barchino” al megayacht da 100 metri.

Dove ormeggiare in Toscana – Gli undici Marina

La realtà delle Marine della Toscana le potete vedere nella cartina qui sotto che, da nord a sud, copre tutte le coste della regione.

ormeggiare in toscana - i marina

1. Viareggio Porto 2020, Viareggio (Lucca), 500 posti, lung max 24 m, fondale 4,5 m. 2. Yacht Broker srl, Viareggio (Lucca), 17 posti, lung max 80 m, fondale 5 m. 3. Lusben Viareggio, Viareggio (Lucca), 40 posti, lung max 65 m, fondale 3,5 m. 4. Porto di Pisa, Marina di Pisa, 354 posti, lung max 50 m, fondale 5 m. 5. Lusben Livorno, 40 posti, lung max 85 m, fondale 3 m. 6. Porta a Mare, Livorno, (progetto). 7. Marina Cala de’ Medici, Rosignano (Livorno), 650 posti, lung max 50 m, fondale 6 m. 8. Marina di Salivoli, Piombino (Livorno), 490 posti, lung max 18 m, fondale 4 m. 9. Marina Arcipelago Toscano, Piombino, (in costruzione), 656 posti, lung. max 20 m, fondale 5 m. 10. Marina Porto Azzurro, Isola d’Elba (Livorno), 110 posti, lung max 60 m, fondale 9 m. 11. Marina dei Presidi, Porto Ercole (Grosseto), 50 posti, lung. max 25 m.

Ormeggiare in Toscana – Sconti con la Fidelity Card

Il Consorzio per l’estate ha varato tante novità. La prima è sicuramente la Fidelity Card che darà diritto a ricevere una tessera on line che genera uno sconto del 10% sul canone di ormeggio in transito nei porti che aderiscono alla rete e ad un “welcome kit” con prodotti enogastronomici a km.0.

Sul tema accessibilità ai porti e per una nautica senza barriere il Consorzio ha assoldato Marco Rossato, navigatore solitario, presidente de “I Timonieri Sbandati ASD”, scuola vela e navigazione dedicata al mondo della disabilità. Nel corso della stagione, Rossato farà tappa in tutte le marine della rete per parlare di un mondo della vela e della nautica aperto a tutti, dei diritti delle persone con disabilità verificando l’accessibilità delle marine con soluzioni per favorire una portualità senza barriere.

A settembre il Consorzio delle Marine della Toscana sarà presente al Cannes Yachting Festival dal 6 all’11 settembre e al Salone di Genova in programma dal 22 al 27 settembre per presentare il meglio dell’offerta yachting della Toscana.

Ormeggiare in Toscana – Buone notizie dai Marina

Il miglioramento delle Marine del Consorzio è costante. Come a Viareggio 2020 dove sono in corso lavori per migliorare le infrastrutture. Il Marina Arcipelago Toscano a Piombino vede le prime barche ormeggiate dopo che è stata praticamente finita la nuova diga foranea. A Porto Azzurro, sull’Isola d’Elba, stanno ampliando gli ormeggi.

Buone notizie anche da Livorno: Porta a Mare con un progetto che prevede interventi di trasformazione in approdi turistici del Porto Mediceo e della Darsena Nuova che si svilupperà tra l’area ex Cantiere Orlando e la zona sud del Porto Mediceo. Ma tutti gli altri Marina sono in costante evoluzione per offrire nuovi servizi con l’obiettivo di unire l’esperienza in mare con il territorio retrostante.

E la Toscana non ha rivali in questo senso.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi