developed and seo specialist Franco Danese

Scopri le barche che hanno vinto il Mondiale ORC di Porto Cervo

Si vola fino al 3 luglio sul Garda con la Foiling Week. Tutti gli eventi
30 giugno 2022
vela history 2
Operazione Vela History. Abbonati al GdV e ti regaliamo il nostro archivio storico!
1 luglio 2022

Si è concluso a Porto Cervo il Mondiale ORC 2022, con un totale di 7 prove portate a termine in tutte e tre i raggruppamenti in regata, A, B e C. La Sardegna ha offerto condizioni meteo varie e spettacolari, dal vento leggero allo Scirocco forte della prova offshore, con due giorni di Maestrale proverbiale che hanno arricchito le prove tra le boe. Le classifiche dei tre raggruppamenti lasciano l’amaro in bocca alle barche italiane, dato che nessuno dei team nostrani è riuscito a centrare il primo posto della classifica overall.

GRUPPO A

Il Tp 52 Beau Geste

Nel gruppo A il campione del mondo ORC è il Tp 52 Beau Geste di Kwok Karl, bandiera cinese ed equipaggio di superstar con al timone l’americano Ken Read, alla tattica il neozelandese Gavin Brady e come trimmer un altro kiwi, Simon Daubney, due volte vincitore dell’America’s Cup con Team New Zealand e Alinghi. Alle loro spalle si piazzano gli argentini dello Swan 45 From Now On di Fernando Chain. Chiude il podio una delle sorprese del Mondiale, il Mylius 14e55 Milu II di Andrea Pietrolucci, che è anche la prima barca dei Corinthian.

GRUPPO B

Il Grand Soleil 44 Essentia

Nel gruppo B bissa il successo del 2021 il Grand Soleil 44 Essentia dell’armatore rumeno Catalin Tradafir, che ha resistito alla rimonta degli Swan 42. Mela, di Andrea Rossi, chiude seconda, terzo posto per un altro Swan 42, l’estone Katarina II di Tuulberg Aivar. La vittoria tra i Corinthian è andata all’X-41 Sideracordis di Pier Vettor Grimani.

L’Italia Yachts 11.98 Sugar 3

Successo estone anche nel gruppo C, con l’Italia Yachts 11.98 Sugar 3 che ha letteralmente dominato la serie con uno score impressionante di 5 vittorie e un secondo posto. A bordo anche tanta Italia però, con Sandro Montefusco al timone, il designer della barca Matteo Polli alla randa, Maurizio Loberto come navigatore, Paolo Bucciarelli come trimmer e Simone Ferrarese alla tattica. Il podio del gruppo C è tutto targato Italia Yachts 11.98, con il secondo posto di Scugnizza di Enzo De Blasio e il terzo di To Be di Stefano Rusconi. La vittoria Corinthian è andata all’Italia Yachts 998 Lady Day di Corrado Annis, a suggellare un dominio totale del cantiere italiano.

CLASSIFICHE COMPLETE

Mauro Giuffrè


ABBONATI E SOSTIENICI: TI REGALIAMO LA STORIA DELLA VELA

Se apprezzi il nostro lavoro e il nostro punto di vista sul mondo della vela, abbonati al Giornale della Vela! L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri! SCOPRI DI PIU’

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi