Un Hallberg Rassy così non si era mai visto: ecco la nuova ammiraglia

Hallberg Rassy arriva nel mondo delle grandi barche, mai prima d’ora il cantiere aveva prodotto un modello così lungo. Sarà l’Hallberg Rassy 69 la nuova ammiraglia della gamma, e con ogni probabilità quando arriverà in acqua sarà una barca che non passerà inosservata.

Il progetto, sempre a firma Frers, sarà quel mix di razionalità, eleganza e robustezza che ha fatto la fortuna del brand nordico facendolo diventare “cult” nel segmento delle barche da crociera di lusso in stile blue water. Ed è questo infatti che il 69 vuole essere, una barca he porterà in giro come il mondo i suoi armatori, facendoli sentire come in una casa di lusso, una casa che però a vela navigherà anche bene.

LA COPERTA

La coperta è pulita e completamente a filo a prua dell’albero, la tuga infatti è corta e si ferma a poppa. Il lungo pozzetto è dotato di due divani a L e di un grande e solido tavolo in legno verniciato a specchio. È presente un frigorifero opzionale per il pozzetto. Le postazioni di manovra, e in generale tutto il pozzetto, sono protette dal parabrezza o dall’hardtop tipico di Hallberg-Rassy.

INTERNI

All’interno il cantiere ci tiene a rimarcare una differenza rispetto ad alcuni concorrenti del settore blue water: c’è un unico livello, senza scalini, da prua a poppa, importante per muoversi liberamente, sia in navigazione che all’ancora o in porto. La quantità di luce naturale è insolita, grazie agli otto oblò dello scafo. Ci si siede nel salone e si guarda fuori attraverso i grandi oblò dello scafo.  Le opzioni di design degli interni consentono una cabina armatoriale, una cabina per il marinaio e due ospiti.

Per scoprire ulteriori dettagli e vedere il primo modello in acqua ci sarà da aspettare ancora un po’, il primo varo è infatti previsto tra fine 2023 e inizio 2024. Nel frattempo però per gli appassionati del cantiere c’è una possibilità: dal 26 al 28 agosto 2022 si svolgerà ad Ellos (Svezia) il tradizionale Open Yard Weekend, dove saranno esposti tutti i modelli, oltre ad avere la possibilità di visitare il Cantiere e rendersi conto della qualità di costruzione proverbiale di queste barche.

Designer Germán Frers Naval Architecture

Lunghezza scafo 20.96 m 

Lunghezza f.t. 22.22 m 

Lunghezza gall. 19.70 m 

Larghezza 5.89 m 

Immersione standard 2.70 m* 

Dislocamento 46.5 t 

Zavorra 17.3 t

www.dalmarnautica.it

www.hallberg-rassy.it 

Scopri tutti gli Hallberg-Rassy alla Milano Yachting Week

Se vuoi approfondire la conoscenza di tutta la gamma dei modelli del cantiere icona dei grandi navigatori, dal piccolo 340 al grande 64, conoscere la storia del cantiere e, soprattutto contattare gli esperti di Hallberg-Rassy subito, clicca qui. Entrerai nello stand digitale di HR, dove troverai anche esaurienti video. Buona visita nel mondo digitale della Milano Yachting Week.

ABBONATI E SOSTIENICI!

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo un bel regalo

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su