Per controllare il dissalatore ti basta l’app sul plotter grazie ad HP Watermakers

La scelta del dissalatore da installare a bordo può essere un passo importante per molti armatori, specie per quelli che non ne hanno mai avuto uno. Oggi i dissalatori sono sempre più piccoli e…sempre più smart, come quelli di Hp Watermakers che si integrano alla perfezione con la strumentazione di bordo.

QUI TROVI TUTTA LA LINEA DI HP WATERMAKERS

La serie SC che diventa smart

Tra i dissalatori prodotti dalla lombarda HP Watermakers spicca la serie SC. Questa linea può arrivare a produrre fino a 440 litri di acqua dolce all’ora grazie a quattro membrane osmotiche. L’automazione è il punto forte dei dissalatori a marchio HP, soprattutto se si sceglie la versione Rp Tronic e l’interfaccia Part-Net. Grazie a questi optional avremo la regolazione automatica della pressione e la compatibilità con praticamente tutte le interfacce che utilizzano lo standard NMEA 2000 (Garmin, Raymarine, Navico…). L’applicazione per comandare l’impianto di dissalazione apparirà all’interno degli display multifunzione già installati a bordo, senza bisogno di ulteriori schermi e pulsanti.

L’addolcitore portatile

Se non vi serve un dissalatore a bordo o non avete lo spazio per installarlo potete optare per l’addolcitore Demi5. Si tratta di un sistema plug and play per diminuire la durezza dell’acqua contente calcare, come quella del porto, e utilizzarla, ad esempio, per riempire serbatoi con acqua priva di calcare o per pulire la barca. Pesa appena 15 chilogrammi, può produrre 1000 litri d’acqua addolcita all’ora e per metterlo in funzione basta collegarlo ad una pompa/rubinetto. Non serve corrente o elettricità, basta cambiare il filtro una volta all’anno!

Richiedi informazioni su questi prodotti direttamente a chi li realizza

Per sapere come funzionano, come si installano e dove si comprano i dissalatori e gli addolcitori di HP Watermakers clicca qui. Riempi il form che trovi nel suo stand alla Milano Yachting Week e ti rispondono direttamente!


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Ice 62 Targa (17m), la sportiva che si veste da blue water

Al Cannes Yachting Festival erano numerose le anteprime mondiali lanciate dai cantieri del settore vela. A rispondere presente all’appello delle novità è stato anche Ice Yachts, che ha lanciato un aggiornamento del suo 62 piedi, ovvero l’Ice 62 Targa, un

Torna su