developed and seo specialist Franco Danese

Federico Gambini, chi è l’avvocato al timone di Solaris e cosa vuole fare

Sport, business e scienza per salvare il mare. Ecco come
17 maggio 2022
Dove sono i porti eco in Italia premiati con la Bandiera Blu
17 maggio 2022

federico gambini solaris

Federico Gambini – Amministratore e gestore di Solaris

Uno dei principi degli avvocati d’affari del Friuli, Federico Gambini, non è un gran marinaio per sua stessa ammissione. Ma è uno degli uomini più influenti della nautica italiana.

Federico Gambini, “front man” di Solaris

Dal 2019 è Presidente del Consiglio di Amministrazione e “front man” del cantiere Solaris, emblema del Made in Italy nel mondo.

Con circa 40 milioni di euro di fatturato di cui il 50% proviene dall’estero, quattro brand (Solaris, Solaris Power, Performance Boats e CNB) tutti concentrati nel segmento “luxury/premium boat”, il cantiere è una delle eccellenze italiane. Produce quel tipo di prodotti che fanno impazzire gli stranieri, oltreché gli armatori italiani.

Da pochi mesi l’azienda ha un nuovo socio di maggioranza, l’italo lussemburghese Marc Giorgetti che è stato armatore di Solaris, con prima un 76 piedi e poi un 111. Se ne è talmente innamorato che si è “comprato” il cantiere. Accelerando il processo di crescita di Solaris.

Gambini, che abbiamo incontrato al varo del nuovo Solaris 50 pur non essendo del mestiere segue il cantiere con il suo studio dal 2003, quando appena laureato si innamorò di questo allora piccolo cantiere di Aquileia, depositario della sapienza nautica nel costruire barche uniche.

Gambini da vent’anni conosce tutta la storia di Solaris ed è appunto diventato il “front man” del cantiere.

C’è una barca Solaris per tutti i gusti

Ci racconta con passione lo sviluppo della divisione yacht a vela, dell’ampliamento del cantiere di Aquileia che ospiterà anche la produzione di CNB, il cantiere francese leader dei bluewater dai 60 piedi in su, famosi per il look anticonvenzionale del suo progettista Philippe Briand. Il prossimo anno arriverà un nuovo modello Solaris/CNB, sempre progettato da Briand.

C’è poi la divisione dedicata ai superyacht (da 20 metri in su) che ha sede a Forlì in Emilia Romagna, famoso per aver costruito alcuni Wally, oggi di proprietà di Ferretti.

Dove vela e motore convivono

La nuova scommessa del cantiere di Aquileia è quella di portare la qualità, lo stile e l’eleganza dei suoi yacht a vela anche nel mondo del motore. Cinque anni fa è nato Solaris Power che oggi conta una gamma di quattro modelli da 40/44/48/57 piedi e nel 2023 lancerà un 60 piedi.

Basta vedere il nuovo Solaris 40 per capire che l’idea del cantiere è quella di dare un’impronta ispirata alla “Dolce Vita”, in cui non ci siano più barriere tra amanti della vela e quelli del motore. Il comune denominatore diventa possedere una bella barca, accattivante e ben riconoscibile nel design, quella dell’impronta Solaris. Non importa se a vela o a motore.

L’avvocato Gambini, 47 anni e due figli, si professa amministratore e gestore di Solaris, ma si vede quando ci racconta gli sviluppi del cantiere che è stato preso anche lui dal virus della passione per la nautica. E che non vede l’ora di navigare quest’estate. Ovviamente su di un Solaris.

L.O.

 


ABBONATI E SOSTIENICI!

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo un bel regalo

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi