developed and seo specialist Franco Danese

Guarda (e condividi) tutte le foto della TAG Heuer VELA Cup di Chiavari

Ultrapiatto, silenzioso e di design: il dissalatore perfetto per ogni barca
8 maggio 2022
Urta un UFO e affonda una superbarca. È un giallo
8 maggio 2022

E’ stata una bellissima TAG Heuer VELA Cup quella di ieri nelle acque di Chiavari (leggi QUI il report della veleggiata). Oltre 60 barche (all’interno della VELA Cup si è svolta anche la ICE Cup) si sono date battaglia nel Golfo del Tigullio in condizioni di Tramontana “ballerina”, che variava in intensità (da 5 a 25 nodi!) e direzione. Bastava una scelta giusta per recuperare posizioni su posizioni, e una sbagliata per perderle! Che lavoro per i tattici.

Che festa la TAG Heuer VELA Cup di Chiavari!

Grande festa con concerto, birra a fiumi e focaccia (offerta da Foodinghy) al Marina di Chiavari Calata Ovest per la premiazione, dove sono anche stati estratti un Garmin InReach, uno splendido multiuso Leatherman, dei guanti waterproof Plastimo, il mezzo marinaio avvolgibile messo in palio da Seably, un SUP gonfiabile Yello V messo in palio da Vetus. Il cronografo TAG Heuer Aquaracer è stato assegnato al vincitore in compensato della giornata, Nicola Vivanet su Pomella J. Le latte di antivegetative Veneziani sono state consegnate a Itacentodue, vincitore overall in classe regata. Oggi si replica con la “rivincita” domenicale!

Guardate tutte le foto della VELA Cup Chiavari in mare e condividetele!

Ma bando alle ciance! Adesso è tempo di godervi le immagini. A questo link trovate tutte, ma proprio tutte, le immagini della regata scattate da Giovanni Mitolo, tra banchina, facce sorridenti e prove in mare! Guardatele, scaricate tutte quelle che volete, condividetele sui vostri social (con hashtag #velacup e taggando @giornaledellavela su Instagram e Facebook!)

GUARDA QUI TUTTE LE FOTO DELLA TAG HEUER VELA CUP CHIAVARI

Tutti i vincitori della TAG Heuer VELA Cup Chiavari del 7 maggio

Overall Crociera. Sofima di Michele Centemero
Overall regata. Itacentodue di Adriano Calvini
Crociera classe 2 (fino a 11 m): 1. Terribile di Stefano Manara; 2. Aria di Burrasca di Franco Salmoiraghi; 3. Bonita di Gaspare Chiarelli
Crociera classe 3 (da 11 a 13 m): 1. Doctor X di Michele Giannazza; 2. Zoe di Marco Laboccetta; 3. Mirit di Lucio Ruocco
Crociera classe 5 (da 15 a 19 m). Sofima di Michele Centemero
Classe regata 2 (fino a 11 m): 1. J Blue di Luca Dotto; 2. Pomella J di Nicola Vivanet; 3. Baby Phelia di Stefano Fava
Classe regata 3 (da 11 a 13 m): 1. Voloira IV di Massimo Schieroni; 2. Aia de Ma di Luca Olivari; 3. Oceanine di Marco Miceli
Classe regata 4 (da 13 a 14 m): 1. Chance di Fabio Caroli; 2. Sakura di Andrea Giuseppe Busso
Classe regata 5 (da 14 a 15 m): 1. Black Samurai di Giuseppe Porro; 2. Otra Vez di Aaron Gatt Floridia; 3. Sottosopra e Basta di Felice Egidi
Classe regata 6 (oltre i 15 m): 1. Itacentodue di Adriano Calvini; 2. Venilia di Paolo Bianchi Albrici; 3. Tragaluz
Premio speciale Gentleman Yachting
: Bonita di Gaspare Chiarelli
Premio speciale Gianluca Valla: Diogene
Premio speciale ultimo arrivato: Diogene

ICE Cup

Premio ICE più veloce: Itacentodue
Premio ICE più rilassato: Pura Follia
Premio ICE più elegante: 
Tragaluz
Premio ICE più cool: Venilia
Premio ICE “spirito ICE”: Otra Vez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi