developed and seo specialist Franco Danese

I controlli fondamentali prima di una crociera in barca (con il multiuso giusto)

barche usate in vendita
BARCHE USATE Vendono cinque barche interessanti da 7,78 a 10,60 m
28 aprile 2022
RAN 630, TestaCuore primo a Livorno con record
28 aprile 2022

leatherman multiuso

Se “l’uomo di terra” ha il coltellino svizzero, il velista ha “il Leatherman”. Il nome del prodotto americano è diventato sinonimo dell’attrezzo multifunzione che non può mancare nelle tasche di ogni velista che si rispetti. E non solo in navigazione, per risolvere l’emergenza di una cima incattivata o di un grillo che non si sblocca. Trattandosi di una vera e propria “cassetta degli attrezzi” compatta, il vostro Leatherman è il compagno ideale per la lista di controlli fondamentali prima di tornare in acqua con la barca dopo il rimessaggio invernale.

In questa speciale checklist in dodici punti vi indichiamo i controlli imprescindibili da effettuare a bordo e, per ognuno di essi, abbiamo selezionato il miglior tool multifunzione che Leatherman mette a disposizione per aiutarvi.


Checklist di bordo, 12 controlli fondamentali
e come effettuarli al meglio con il vostro Leatherman

1. La cassetta di primo soccorso

Il controllo del kit di pronto soccorso è uno dei passi fondamentali prima di qualsiasi partenza. È necessario verificare le scadenze dei prodotti inseriti all’interno e, nel caso, sostituirli. La medesima importanza va affidata alle forbici, che devono tagliare tessuti più o meno spessi, come garze o capi di abbigliamento veri e propri.

leatherman raptor response

Le forbici Leatherman Response

Per chi fosse alla ricerca di strumenti completi che offrano diverse soluzioni oltre al semplice taglio, Leatherman ha ideato Raptor Response (foto sopra). Si tratta di forbici compatte e portatili che tagliano differenti materiali, mentre la lama microdentellata interna impedisce ai tessuti di scivolare e attaccarsi. Comprende anche un taglia anelli, un righello, una chiave per bombola d’ossigeno e una clip da tasca: così da farvi trovare sempre pronti in qualsiasi situazione.


2. Winch

Per eseguire qualsiasi manovra su una barca a vela c’è bisogno del caro e vecchio winch, o verricello. Per effettuare una manutenzione corretta controllate il diverso funzionamento degli ingranaggi e componenti interni aiutandovi con un cacciavite per svitare e avvitare la vite centrale oltre a quelle presenti nello stripper arm. Se avete bisogno di maggiore lunghezza potete aggiungere al vostro multifunzione Leatherman Charge + anche il Ratchet Driver, la chiave a cricchetto magnetica con sistema a 3 vie per un’impostazione in avanti, indietro e bloccata.

La manutenzione dei winch utilizzando il multiuso Leatherman Charge +

3. Luci di via

Le luci di via della barca sono come i fanali per le automobili. Sono dei sistemi di illuminazione che permettono l’individuazione della tipologia di imbarcazione che si sta incontrando e la direzione dalla quale proviene. Si tratta di luci obbligatorie e ne va della vostra sicurezza, quindi, è necessario che siano in buono stato.

Il multiuso Leatherman Wave + è un ottimo aiuto nella manutenzione delle luci di via e dei fanali di bordo

Qualora doveste riscontrare dei problemi smontate semplicemente con il vostro multifunzione la copertura, esaminare lo stato dei contatti elettrici e delle luci. Se vi sono contatti ossidati potete rimuovere l’ossido con una spugna, una gomma da cancellare o anche con una lima eventualmente. Se necessario è il caso di procedere con la manutenzione dei fili elettrici stessi, munendovi di tagliacavi o tagliafili. Leatherman può venire in vostro aiuto con i tool multiuso Charge +, Charge + G10 e Wave + (nella foto sopra).


4. Viti, bulloni, dadi

In ogni barca che si rispetti il numero di viti, bulloni e dadi da controllare, allentare o stringere è incalcolabile. Da quelli del tappino agli strozzatori, fino alle piastre dei bozzelli o alle tubature dell’impianto idraulico, un cacciavite portatile, che si può avere sempre in tasca o agganciato alla cintura, permette di abbattere i tempi ed effettuare controlli veloci e precisi senza timore di dimenticarsi qualche vite mentre si cerca la cassetta degli attrezzi.

Viti, grilli e coppiglie di bordo possono essere facilmente svitati e avvitati con l’aiuto del multiuso Leatherman Charge + G10

Anche in questo caso, vi consigliamo i tool multifunzione Charge +, Charge + G10 (immagine sopra) e Wave +, eventualmente con l’estensione Ratchet Driver (immagine sotto).

leatherman ratchet driver

La punta estendibile Ratchet Driver


5. Attacchi del boma e del vang

L’attacco del boma e del vang sono entrambi punti sollecitati ed è importante verificare che i rivetti non abbiamo gioco, che le viti siano serrate bene e che non ci siano corrosioni. Verificate la presenza delle coppiglie nel perno del boma e della trozza dell’albero (la parte metallica che fa da collegamento tra l’albero e il boma, lasciando a quest’ultimo completa libertà di movimento). Nell’utilizzo quotidiano la trozza può allentarsi. In questo caso sarà sufficiente stringerla con delle pinze per assicurarvi che il collegamento non presenti alcun tipo di gioco. Gli attrezzi multifunzione consigliati sono Charge +, Charge + G10 e Wave +.


6. Check del timone

Durante una lunga pausa o un utilizzo costante può capitare che il timone si irrigidisca o si allenti. Per tale situazione è sufficiente controllare la maneggevolezza dello stesso facendolo girare da destra a sinistra e viceversa. Qualora risultasse troppo rigido o lento sarà sufficiente “mollarlo” o stringerlo con delle pinze. Se invece sentite rumori strani e il timone è meno maneggevole di quello che dovrebbe, anche a modifiche effettuate, vi consigliamo di contattare il vostro tecnico. Charge +, Charge + G10 e Wave + sono i multifunzione Leatherman più adatti ad accompagnarvi in questo controllo.


7. Controllo dell’impianto elettrico di bordo

Se uno dei problemi maggiori in una barca è il contatto tra quadro elettrico e acqua, anche una mancata verifica delle componenti elettriche prima della partenza può creare malfunzionamenti importanti. I controlli vanno fatti costantemente in cantiere o in autonomia. Anche in questo caso per diverse sostituzioni e modifiche è sufficiente avere con sé un utensile multifunzione. Charge + di Leatherman (così come Charge + G10 e Wave +), offre tagliafili, tagliacavi, crimpatrice per fili elettrici, spelafili, forbici e diversi cacciaviti. Questo vi consentirà di avere tutto sempre a portata di pollice, grazie al sistema di apertura con una mano.


8. Cime, scotte e drizze

Dopo la pausa invernale un controllo alle cime è una tappa obbligata per una ripartenza in sicurezza. Sono tantissimi i fattori che possono compromettere lo stato di salute della cordame della vostra barca.

leatherman

Per tagliare le cime a bordo i multiuso Leatherman sono la soluzione ideale (in questo caso con la lama del Charge + G10 è semplice recidere una cima di piccolo diametro)

Controllate le cime, le scotte e le drizze a bordo centimetro per centimetro, in modo che non ci siano segni di usura. Tagliate con una lama o una forbice ben affilata le estremità sfilacciate e procedete a scaldare il terminale della calza per sigillarlo per evitare future aperture. Con le loro funzionalità, i tool Charge +, Charge + G10 e Wave + vi aiuteranno nello scopo.


9. Impiombatura delle cime

L’impiombatura delle cime può essere un tasto dolente per i più come un punto di merito per tantissimi marinai. Questa tecnica serve a togliere circa un 20%-30% del carico da un nodo. Anche per questo lavoro un multifunzione vi può tornare utile. Come? Essenzialmente per il righello qualora voleste definire con precisione la misura per comprendere quanta lunghezza deve avere la piomba per sopportare il carico. Oltre a questo, anche il coltello a lama liscia risulta utile per rastremare e tagliare i trefoli. Tutti i multifunzione Leatherman sono compagni perfetti durante l’impiombatura, il Wave + è stato rinnovato con l’aggiunta di tagliafili realizzati in materiale premium.


10. Il fuoribordo

Il tender vi permette di raggiungere la terra ferma o di andare in esplorazione delle bellezze naturalistiche del posto lasciando la barca in rada. Anche per il battellino è necessaria una corretta manutenzione, soprattutto del motore fuoribordo. Per procedere al controllo vi consigliamo di pulire la parte plastica del getto spia del motore, svitando il tappo con una pinza.

leatherman wave +

Il tool multiuso Leatherman Wave + è un compagno ideale per i check e la manutenzione sul fuoribordo del tender

Controllate e sostituite l’olio del piede, riportando il motore in verticale e svitando la vite superiore e quella inferiore con l’ausilio di un cacciavite. Se la coppiglia dell’elica vi sembra usurata potete sostituirla facilmente grazie a una pinza per togliere e inserire nuovamente il perno. Per completare, potete verificare lo stato della girante, pulendo e controllando il tubo della pompa dell’acqua, della calotta e della girante stessa. Procedete con la pulizia e l’ingrassaggio delle diverse parti. Quindi rimontate il piede. Attrezzi multifunzione consigliati: Charge +, Charge + G10 e Wave +.


11. Sostituzione olio motore

Con l’ausilio di un cacciavite procedete a svitare il tappo dell’olio e a far defluire quello esausto all’interno di un contenitore. Una volta scolato, riavvitate la chiusura, rabboccate l’olio verificando quale qualità e varietà meglio si adatta alla vostra barca. Attrezzi multifunzione consigliati: Charge +, Charge + G10 e Wave +.


12. Sistema idraulico di bordo

Chiudiamo con un check approfondito dei sistemi idraulici di bordo. Prese a mare, autoclave, tubature e scarichi in generale compongono parte del sistema idraulico di una barca. Assicuratevi, con l’aiuto di un paio di pinze, cacciaviti di varie dimensioni (Charge +, Charge + G10 e Wave + i multifunzione Leatherman adatti allo scopo) ed eventualmente di un portapunte estendibile come Ratchet Driver, che tutto funzioni, che non vi siano otturazioni e soprattutto segni di acqua stagnante.


Skeletool, una soluzione ancora più compatta

Oltre ai prodotti che vi abbiamo citato nell’articolo, esiste anche una soluzione ancora più compatta da portare sempre con voi per i controlli di bordo. Skeletool (nella foto sotto) è un utensile multifunzione maneggevole, compatto e ultraleggero, da 141,75 g, con coltello combinato, porta punte, pinze e molto altro.

Il multiuso Leatherman Skeletool è compatto e maneggevole

Link utili:

  • Qui potete trovare tutti gli utensili multifunzione Leatherman e acquistarli direttamente con un click.
  • Qui vi raccontiamo come nacque il multifunzione più amato dai velisti

 

*contenuto sponsorizzato

Foto credit: Leatherman e Juan Sisto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi